Cerca
lunedì, 26 luglio 2021 ore 5:42
Il sindaco di Termini Imerese, Maria Terranova, ha deposto una corona presso la via Martiri delle Foibe in occasione della giornata del ricordo, che si celebrata il 10 febbraio, per i massacri delle foibe e l’esodo giuliano dalmata. L’iniziativa è stata promossa dal Club Lions Termini Imerese Host, su indicazione di Fabio Lo Bono che ha affrontato la vicenda del confine orientale d’Italia nel libro “Popolo in fuga”. Alla breve cerimonia, celebrata nel rispetto delle regole anti Covid, sono intervenuti, tra gli altri, Fabio Lo Bono autore del saggio, Annarita Cosentino rappresentate del Club Service termitano, Franco Amodeo past governatore Lions, Audrey Brusca, figlia di Grace Bortul, una esule che arrivò in città nel 1947.
“Questa pagina triste della storia del nostro Paese non ha bisogno di strumentalizzazioni politiche”, dice il sindaco Terranova. “Oggi è un giorno importante perché la memoria salva e ci preserva, perché tutto ciò che non viene ricordato rischia drammaticamente di ripetersi”.
Il campo profughi a Termini Imerese venne organizzato presso la Caserma La Masa immediatamente dopo la seconda guerra mondiale e rimase in funzione fino al 1956. Ospitò circa duemila profughi che vennero accolti dalla comunità termitana, con rispetto e affetto. In quell’occasione venne data grande prova di solidarietà. Oggi questi spazi sono destinati a uffici comunali e l’adiacente campetto di basket all’interno della villa Palmeri, un tempo luogo di aggregazione anche per gli esuli, a breve sarà oggetto di recupero attraverso una riqualificazione. “Recentemente gli uffici del Comune hanno presentato un progetto di recupero e siamo in attesa dei pareri degli organi competenti”, conclude il sindaco. “Siamo certi che questo luogo sarà un esempio che continuerà a parlare di integrazione e di straordinaria accoglienza.”
10.02.2021

Altre news

La giuria del Festival del cinema di Cefalù ha attribuito il premio di “migliore attrice” a Emma Quartullo che interpreta la Donzelletta nel corto di Giuseppe Celesia dal titolo “Il sabato del villaggio”.: «Attualizza l’immagine della donzelletta di Leopardi - si legge nella la motivazione della giuria - con eleganza, buon gusto e signorilità. Vestendo i panni di un’allegra e spensierata ragazza dei nostri giorni riesce a far girare attorno a sé la vita dell’intera comunità. Grazie alla sua interpretazione la donzelletta del poeta marchigiano diventa il simbolo dell’odierna giovinezza che si apre all’alba della vita con gioia e felicità».
25.07.2021
Imu, Tari, suolo pubblico, rate, premi, tutto sui tributi comunali. Intervista al consigliere Laura Crisafi. È uno dei servizi del Giornale di Cefalù, condotto e diretto da Carlo Antonio Biondo. Questi gli altri temi della scaletta.
"Il Giornale di Cefalù story", i socialisti nel 1990. Intervista a Gino Crisafi, segretario del Psi.
Murale Falcone - Borsellino, eliminata l'immagine della granata. Intervista a Tony Franco, responsabile del progetto legalità del liceo classico Mandralisca.
Turismo: i numeri ufficiali del primo semestre 2021. Intervista a Domenico Maccarone, dirigente dell’ufficio regionale.
Campofelice, 2 milioni e mezzo dalla Regione. Intervista al sindaco Michela Taravella.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1661, anno 38), da giovedì 22 luglio 2021 può essere seguito, visto e rivisto in internet su cammarataweb, facebook adrianocammarata, link murialdosicilia, madonielive. Clip con i temi del Giornale di Cefalù sul canale youtube www.youtube.com/channel/UCtN51iNlBE0GCTW9plmOPLw
22.07.2021
Percepivano i buoni spesa ai quali non avevano diritto. Tre sono i casi scoperti dalla Guardia di finanza tra Pollina e Castelbuono: al culmine dell’indagine, le tre persone sono state ora denunciate alla magistratura.
I militari hanno analizzato oltre 30 istanze presentate negli ultimi mesi fra Campofelice di Roccella, Castelbuono, Cefalù, Collesano, Gratteri, Isnello, Lascari, Pollina, San Mauro Castelverde e Scillato. I tre denunciati avevano omesso di indicare nell’istanza di accesso di essere beneficiari di altre forme di sostegno economico come reddito di emergenza o reddito di cittadinanza.
17.07.2021
30 anni di fiction tv e cinema: "Distretto di Polizia", "Delitto Mattarella", "Io, giudice popolare al maxi-processo". L'intervista all'attore Vincenzo Crivello è uno dei temi della scaletta del Giornale di Cefalù condotto e diretto da Carlo Antonio Biondo. Questi gli altri servizi e interviste. "Cefalù, il luogo dei sogni".
Covid, il punto su positivi e vaccinazioni. Intervista al sindaco Rosario Lapunzina.
Fondazione Mandralisca, Galleria, Pro Loco "Vite al confino". Intervista a Laura Gattuso, Giuseppe Provenza, Pupi Fuschi, Daniela Mendola.
"Insieme è sempre meglio"... con l'Empoli Calcio. Intervista a Francesco D'Anna, presidente Real Sports.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1660, anno 38), da giovedì 15 luglio 2021 può essere seguito, visto e rivisto in internet su cammarataweb, facebook adrianocammarata, link murialdosicilia, madonielive. Clip con i temi del Giornale di Cefalù sul canale you tube (https://www.youtube.com/channel/UCtN51iNlBE0GCTW9plmOPLw): Carlo Antonio Biondo.
15.07.2021
Costanza DiQuattro presenta il 15 luglio a Petralia Soprana il suo libro “Donnafugata” (edito da Baldini+Castoldi). L’evento, organizzato dalla ProLoco alla sua prima uscita dopo il rinnovo delle cariche, si terrà alle ore 18:30 nella piazza Frate Umile e inaugura la stagione degli eventi estivi del Borgo più bello d’Italia.
Costanza DiQuattro, scrittrice ragusana, classe 1987, dialogherà con Agostino Messineo Alfiere e rifletterà su alcuni passi del suo libro letti dalla poetessa Veronica Vaccarella.
Ad accogliere l’autrice a Petralia Soprana saranno il sindaco Pietro Macaluso, il giornalista Gaetano La Placa e il presidente della Pro Loco Giuseppe Gulino.
Donnafugata è un luogo della costa ragusana, tra carrubi secolari, muri a secco e campagna scoscesa. Donnafugata è un tempo, l’Ottocento, tra dominazione borbonica, moti di fierezza popolare e alba della dignità operaia. Donnafugata è un casato, tra i più antichi di Ibla, che di quella terra e quei giorni incarna gioie, patimenti e futuro. Alla sua testa c’è il barone Corrado Arezzo De Spucches, di cui il libro è quasi un diario privato: da quando, ginocchia sbucciate e balia Annetta appresso, scappava bambino da don Gaudenzio e quella camurria del suo rosario; agli anni in cui, ragazzo, compie gli studi a Palermo e lì fa sua la voglia di rivoluzione; a quelli in cui, marito, padre e poi nonno, vive e invecchia «circondato dalle fimmini», amandole tutte teneramente e sopravvivendogli con il cuore spaccato.
14.07.2021
Giuseppe Gulino è il presidente della Pro Loco di Petralia Soprana. Lo ha nominato il direttivo eletto dall'assemblea dei soci. Dal confronto sono uscite le altre nomine: quelle del vicepresidente Enzo La Placa; del segretario Agostino Messineo Alfiere; del tesoriere Ileana Arcieri. Vittorio Federico, Fabio Macaluso e Santina Messineo avranno il ruolo di consiglieri.
Il nuovo consiglio di amministrazione si è subito messo al lavoro con l'obiettivo di programmare gli eventi di quest'anno e pensando già agli anni successivi.
“Per realizzare tutto ciò – afferma l’intero cda - abbiamo bisogno dell'apporto di tutti; anche un piccolo gesto può aiutarci a raggiungere grandi risultati”.
Al nuovo cda sono arrivati gli auguri di buon lavoro del sindaco Pietro Macaluso il quale ha anche ringraziato tutti coloro che si impegnano e si sono impegnati nella Pro Loco.
12.07.2021
Il vescovo mons. Giuseppe Marciante inaugura a piano Zucchi la "Stazione missionaria". Intervista a Toti Sireci della pastorale della famiglia. È uno dei servizi della scaletta del Giornale di Cefalù, condotto e diretto da Carlo Antonio Biondo. Questi gli altri temi.
Club Alpino, un bilancio della Giornata ecologica. Intervista al presidente Caterina Provenza.
Lions, conclusione dell'anno sociale e consegna degli attestati. Intervista al presidente Francesco Di Majo. "Sicilia Bedda" e Santa Margherita Belice premiano Cefalù. Intervista a Margherita Neri Novi. Cgil: diritto alla salute. Un progetto per individuare bisogni degli anziani e poi a settembre uno sportello dedicato. Intervista a Giuseppe Guarcello (segretario provinciale della Cgil - Spi) e a Mario Ridulfo (segretario Cgil Palermo).
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1659, anno 38), da giovedì 1 luglio 2021 può essere seguito, visto e rivisto in internet su cammarataweb, facebook adrianocammarata (https://www.facebook.com/adriano.cammarata.5/videos/124844086371503), link murialdosicilia, madonielive.
Clip con i temi del Giornale di Cefalù sul canale you tube: Carlo Antonio Biondo.
01.07.2021
Il presidente del Lions Club di Cefalù, Francesco Di Majo, ha partecipato all'evento conclusivo dell'anno sociale 2020-2021 del Distretto Lions 108yb Sicilia. La manifestazione ha avuto luogo all'International Airport Hotel di Catania, con l'intervento del Governatore,. Mariella Sciammetta, che dal 1° luglio assumerà l'incarico di presidente del consiglio dei Governatori del Multidistretto Lions Italia. Sono inoltre intervenute tutte le autorità lionistiche del Distretto 108yb, i presidenti di circoscrizione e di zona, i presidenti e gli officers di club nonché i delegati distrettuali ed i componenti dei comitati, oltre a molti soci. Il presidente del Lions Club di Cefalù ha ricevuto dal Governatore gli attestati per i soci con almeno 10 anni di anzianità di iscrizione e per le più significative attività di service effettuate nel corso dell'anno sociale. Nonostante le note difficoltà legate alla pandemia, il Lions Club Cefalù ha realizzato diversi service prevalentemente in videoconferenza, a carattere formativo e informativo su tematiche ambientali, culturali ed artistiche tese alla valorizzazione ed alla promozione del territorio locale e dell'habitat naturale.
28.06.2021
È possibile fare selvicoltura all'interno delle aree protette? Come trovare un equilibrio tra vincoli da rispettare e obiettivi selvicolturali? Se ne parlerà in un convegno ricco di punti di vista differenti e qualificati, moderato dal consigliere nazionale Conaf Marco Bonavia.
Introducono Sabrina Diamanti della Conaf, Roberto Colombero Uncem Piemonte, Massimo Garavelli Cfavs, Antonio Nicoletti di Legambiente, Andrea Terzolo Sindaco di
Oulx, Fabio Carosso vicepresidente Regione Piemonte, assessore aallo Sviluppo della Montagna, Foreste, Parchi.
Intervengono Alessandra Stefani e Pietro Oieni della direzione Foreste Mipaaf, Antonio Maturani della direzione Patrimonio maturalistico del Mite, Renzo Motta dell'Universitå di Torino, Angelo Merlino presidente dell’Ente Parco delle Madonie, Ivana Fantoni dell’Unione Comuni Montani del Casentino, Rinaldo Comino della Regione Friuli
Venezia Giulia, Marcello Miozzo del Progetto Life Goprofor, Michele Ottino, Paolo Terzolo, Alberto Dotta, Aree Protette Alpi Cozie, Luca Marello Regione Piemonte settore biodiversità.
Il 2 luglio 2021 alle ore 10-13 su Boster Oulx fraz Beaulard è possibile partecipare online dal link https://forms.gle/varcghf5xwhe61ti6

25.06.2021
Efficientamento energetico, sicurezza e accessibilità sono i tre requisiti che saranno adeguati all’Istituto professionale alberghiero di Castellana Sicula grazie a un progetto dell’Unione Madonie.
Il progetto esecutivo è stato già presentato al Dipartimento regionale Istruzione e Formazione e prevede un importo complessivo di 318 mila e 400 euro.
“Dopo lunghi mesi di impegno e di coprogettazione portata avanti con i funzionari della Città metropolitana di Palermo – dice l’assessore dell’Unione Daniela Fiandaca - il progetto esecutivo è stato inviato al Dipartimento regionale istruzione e formazione che dovrà emettere il decreto di finanziamento”. “Un altro tassello del difficile ed impegnativo mosaico - continua il presidente Pietro Macaluso - disegnato prima con il documento di strategia Madonie Resilienti: laboratori di futuro e concretizzato nell’APQ Madonie, trova riscontro”
Tra le opere che saranno realizzate c’è la sostituzione del controsoffitto esistente che sarà con materiali leggeri ed isolanti, sia dal punto vista acustico che termico. E poi la sostituzione e integrazione del sistema di illuminazione con installazione di nuovi corpi illuminanti a Led ad alta efficienza; la ridistribuzione dei servizi igienici e realizzazione di nuovi; il risanamento dei solai esistenti in laterocemento e la revisione ed impermeabilizzazione del manto di copertura.
25.06.2021
Gli articoli in primo piano
CRONACA Si apre uno spiraglio per la ‘Ntinna a mari a Cefalù. È quello che si intuisce da una nota del...
CRONACA Due giovani di Villabate di 23 e 25 anni sono stati arrestati dai carabinieri a Campofelice di...
CRONACA Cefalù e Termini Imerese riaprono le pagine della memoria sul 1943 e in particolare su un evento...
CRONACA Una missione della diocesi di Cefalù ha consegnato banchi, cattedre e l’allestimento di un’aula...
AMBIENTE Via libera dalla Regione a un piano per il contenimento dei daini nel Parco delle Madonie. Le misure...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy