Cerca
domenica, 24 gennaio 2021 ore 1:11
Foto
12.01.2021CULTURA & SPETTACOLIDalla Regione arriveranno circa 220 mila euro. Il Comune di Cefalù ne impegnerà altri 80 mila. Ora possono partire i lavori per le opere di miglioramento del teatro Salvatore Cicero. Con il decreto di finanziamento regionale l’amministrazione comunale ha dato mandato al settore Lavori pubblici di espletare le procedure per l’affidamento dell'appalto. Con queste opere il teatro potrà ottenere la piena agibilità. L'intervento era stato sostenuto dall'assessore Sebastiano Tusa morto in un incidente aereo
PREMIO A UN DOCUFILM VIETNAMITA
09.01.2021CULTURA & SPETTACOLIIl Festival del Cinema di Cefalù ha assegnato il premio «Domenico Modugno» al film «La madre» della regista vietnamita Doan Hong Le. Il riconoscimento è stato annunciato oggi 9 gennaio 2021 in occasione del 93° compleanno di Domenico Modugno. Il padre della musica leggera italiana, infatti, è stato anche un attore che proprio a Cefalù, 67 anni fa nel 1954, ha girato il film «Vacanze d'amore». Il film è stato girato nell'allora Village Magique di Cefalù oggi Club Med.
02.01.2021CULTURA & SPETTACOLISi annuncia un evento straordinario: sono ben 3.076 i film iscritti alla quinta edizione del «Festival del cinema di Cefalù». Le iscrizioni si sono chiuse il 31 dicembre. I film arrivano da 114 nazioni di tutto il mondo. L'Italia è il paese con più partecipanti con 574 film iscritti. L'Iran la seconda nazione con più partecipanti.
20.12.2020CULTURA & SPETTACOLILa scomparsa per Covid di Lelio Giannetto, geniale interprete di nuovi linguaggi musicali, tocca anche Cefalù. Lo ricorda l’associazione Amici della Musica “Salvatore Cicero” richiamando il rapporto con Giannetto “non solo straordinario musicista ma soprattutto amico carissimo”. Su Facebook c’è il ricordo di “un uomo e un artista visionario, vulcanico, dalla progettualità inarrestabile con cui l’associazione ha avuto la fortuna di mettere in atto una preziosa e fruttuosa collaborazione”.
18.12.2020CULTURA & SPETTACOLIFa tappa all'istituto “Jacopo del Duca – Bianca Amato” di Cefalù il tour della campagna del Moige finalizzata a prevenire bullismo e cyber risk e formare i giovani all’uso consapevole dei devices e della rete internet.
04.12.2020CULTURA & SPETTACOLICefalù si riconosce, e anche con un pizzico di orgoglio, nel senso civico che ha restituito la docufiction “Io, una giudice popolare al Maxiprocesso” trasmessa da Rai Uno. La vicenda delle tre giurate ha ripercorso i momenti anche privati di un’esperienza che ha contribuito a cambiare, come andava ripetendo il presidente Alfonso Giordano, la storia della Sicilia.
UN DOCUFILM DELLA RAI SUL RUOLO FEMMINILE
02.12.2020CULTURA & SPETTACOLITanto si è detto e tanto si è rappresentato sul maxiprocesso a Cosa nostra, che tra il 1986 e il 1987 ha giudicato i crimini e i misfatti di una mafia spietata e sanguinaria. Ma la narrazione ha sempre trascurato il ruolo delle donne che componevano la giuria popolare. La Rai ha colmato ora questo vuoto con una fiction, protagonista Donatella Finocchiaro, in onda il 3 dicembre in prima serata su Raiuno. Ed è una storia che passa anche da Cefalù.
02.12.2020CULTURA & SPETTACOLIStorie di “eroi silenziosi”. Così il regista Francesco Micciché, parla dei giurati protagonisti, per la parte femminile, del docu-film “Io, una giudice popolare al Maxiprocesso”. La sua testimonianza, nelle note di regia che qui vengono riportate, dà a quelle storie, scrutate anche nel loro intimo travaglio, il senso autentico di un forte impegno civile.
ACQUISITA DALLA REGIONE
24.11.2020CULTURA & SPETTACOLIL’ex stazione ferroviaria di Buonfornello, sulla linea Palermo-Messina, da anni in stato di abbandono, diventa di proprietà della Regione. È stato stipulato l’atto di acquisto con cui la vecchia stazione, con alcuni locali accessori e la stradella su cui trovavano alloggiamento i binari, sono passati dalla Rfi spa al patrimonio del Dipartimento Beni culturali.
09.11.2020CULTURA & SPETTACOLIMolto scarse sono le notizie e i documenti su Gian Domenico Osnago, pittore milanese, trasferitosi a Cefalù nei primi anni del secolo XVIII. La sua venuta a Cefalù, possibilmente in compagnia di qualche familiare, potrebbe essere imputabile allo svolgimento di affari relativi all’attività di commercio tessile di cui la famiglia si occupava. A Cefalù, sin dalla seconda metà del secolo XVI, era molto fiorente il mercato della seta.
Sandro Varzi
Gli articoli in primo piano
CRONACA I contagi diminuiscono e per la Sicilia si presenta una opportunità per cambiare colore: da rosso...
CRONACA Scompare una vecchia gloria dello sport cefaludese. È morto Giovanni Glorioso, ex giocatore della...
CRONACA Il Comune di Petralia Soprana avrà un parco gioco inclusivo. Il progetto presentato...
AMBIENTE No alle scorie nucleari nelle Madonie. Anche il consiglio dell’Unione delle Madonie, che...
AMBIENTE L'Ente Parco delle Madonie e L' Associazione italiana di medicina forestale (Aimef) hanno...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com