Cerca
domenica, 23 settembre 2018 ore 10:15
Sabato 10 marzo, alle 17.30, nella sala delle Capriate (palazzo di città, piazza Duomo) di Cefalù, per il ciclo “Conferenze di marzo” - a cura dell’Archeoclub d’Italia sede di Cefalù - la professoressa Antonietta Provenza presenterà il suo studio monografico: “La medicina delle Muse. La musica come cura nella Grecia antica”.
Lo studio monografico, pubblicato da Carrocci editore nel 2016, è presentato dalla stessa autrice: «I riferimenti agli effetti rasserenanti della musica sono ampiamente diffusi nei testi letterari greci sin dalle origini. Insieme con tale constatazione empirica, si sviluppa l’idea che la musica, nelle forme dell’“incantesimo cantato” (epodè) e del peana, sia in grado di curare i mali. Da questi aspetti della musicoterapia, strettamente connessi con religione e magia, nasce, a partire dai Pitagorici, la riflessione sull’efficacia psicagogica della musica (capacità di “guidare” l’anima, persuadendola), alla quale si riconosce un’affinità con l’anima che ne determina l’effetto terapeutico: agendo come catarsi, la musica controlla le emozioni, “corregge” le disposizioni caratteriali e influenza i comportamenti individuali. L’interazione tra filosofia, teoria musicale e medicina, che si individua già in questi concetti ed è radicata nelle considerazioni sugli effetti della musica offerte dalla dottrina dell’ethos musicale – per noi rappresentata in misura preponderante da Platone –, e dalla riflessione di Aristotele sulla catarsi musicale, disegna un panorama vario e complesso, in cui si riconosce alla musica un’affinità con l’anima che ne determina l’efficacia terapeutica».
Antonietta Provenza è dottore di ricerca in Filologia e Cultura greco-latina ed è attualmente assegnista di ricerca di Lingua e Letteratura Greca presso il Dipartimento “Culture e Società” dell’Università di Palermo.
04.03.2018

Altre news

Le notizie, le interviste i servizi del Giornale di Cefalù web domenica 23 settembre 2018.
Impegno dei Giovani amministratori per il territorio delle Madonie nell'intervista al presidente Roberto Domina.
M5S: mobilità sostenibile.
I conti della Fondazione Mandralisca e del Comune: il presidente della Fondazione, Antonio Purpura, e l'assessore Enzo Garbo.
Giudizio positivo su Cefalù del direttore Unesco Aurelio Angelini.
Il mondo di Poma: Rosalia Liberto e Benedetto Poma
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1527, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, da domenica 23 settembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
23.09.2018
Finanziato il restauro conservativo del Collegio della Sacra Famiglia di Petralia Soprana. Un'altra opera sarà valorizzata grazie ai finanziamenti del “Patto per il Sud” riferiti all’intervento strategico sui “Beni culturali storico-artistici di culto” della Regione Siciliana. A darne notizia è l’assessore ai lavori pubblici Michele Albanese. L’importo dell’intervento sarà di 550 mila euro. Le somme sono destinate alla manutenzione ordinaria e straordinaria e all’adeguamento degli impianti del Collegio sito lungo la via gen. Medici, nel cuore del centro storico, tra la piazza Duomo e la piazza del Popolo. Il decreto di finanziamento dell’assessorato delle infrastrutture e della mobilità è stato comunicato al Comune che può così procedere alla gara per l’aggiudicazione dei lavori.
21.09.2018
Le notizie, le interviste i servizi del Giornale di Cefalù web domenica 16 settembre 2018.
Vivere Cefalù con Thomas Cassata. Laura Modaro in consiglio comunale: Sociale e sanità. Salva Mancinelli: Club Med e associazioni puliscono le scogliere.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1526, anno 35), diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, da domenica 16 settembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
16.09.2018
L’estate continua a Petralia Soprana. Sabato sera sarà il concorso canoro “Petra in Festival” ad animare la piazza Duomo. Lo spettacolo, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con gli Astracanta, non si era potuto tenere lo scorso mese di agosto a causa della pioggia. L’appuntamento, rivolto a singoli cantanti e alle band, rientra tra le selezioni per “Sanremo Doc”.
Il vincitore della gara canora, oltre al pass per “Sanremo Doc” che andrà anche al secondo e al terzo classificato, avrà l’opportunità di realizzare una produzione discografica che prevede la registrazione e divulgazione di tre brani cover più una videoclip, di un inedito e una videoclip oltre ad un corso di formazione artistica ed altro ancora.



L’appuntamento è per sabato sera 15 settembre in piazza Duomo con inizio alle ore 22,00.

Ingresso gratuito
13.09.2018
Il 14 e 15 settembre dalle ore 16:00 alle 17:30 presso lo stadio "Santa Barbara" la Cephaledium terrà uno stage aperto ai ragazzi nati dal 2006 al 2012 per le categorie: esordienti, pulcini e primi calci. L'occasione sarà utile, ai giovani e alle famiglie, per incontrare la dirigenza, il responsabile del settore giovanile, Giovanni Salvatore Papa, gli allenatori e discutere del progetto sportivo. "Per diventare grandi... bisogna saper essere piccoli!".
13.09.2018
Il vescovo della diocesi di Cefalù, Giuseppe Marciante, tornerà a incontrare, domenica 16 settembre, in occasione della Festa di San Pio, i pazienti della Fondazione Giglio. L’arrivo del presule è previsto per le ore 16 per la visita nei reparti. Sarà accompagnato dal vice direttore sanitario Salvatore Putiri, dal dottor Michele Andrea Mazzola e dal cappellano dell’ospedale mons. Sebastiano Scelsi.
Alle 18 presiederà la celebrazione eucaristica all’aperto nello spazio antistante l’ingresso dell’ospedale. La celebrazione si concluderà con la fiaccolata sino alla statua di Padre Pio e con la distribuzione del pane benedetto. In programma un intervento musicale curato dalla banda “Vincenzo Maria Pintorno”.
Il programma della Festa di San Pio prevede per sabato 15 settembre un’altra occasione di preghiera con la santa messa, alle ore 17, celebrata da mons. Scelsi nella cappella dell’ospedale.
12.09.2018
È stata riaperta alla viabilità la tratta autostradale Campofelice di Roccella – Castelbuono (direzione Palermo) che da tempo era chiusa al traffico per lavori di messa in sicurezza dopo il dissesto idrogeologico provocato da un violento temporale abbattutosi nel 2016 in quella zona.
Conseguentemente è stato abolito il doppio senso di circolazione che era stato attivato nella carreggiata opposta (direzione da Palermo per Messina) per tutta la durata dei lavori.
Alla riapertura della tratta ha presenziato l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone accompagnato dal consigliere di amministrazione del Cas Maurizio Siragusa.
L’impresa esecutrice dei lavori è stata la Peloritana appalti di Barcellona Pozzo del Golfo.
11.09.2018
Le notizie, le interviste i servizi del Giornale di Cefalù web lunedì 10 settembre 2018. Il presidente Giovanni Iuppa presenta gli argomenti che il consiglio comunale è chiamato a discutere. Il punto sugli ultimi preparativi della prima edizione della gara podistica di mezza maratona organizzata da Asd Murialdo nell'intervista al vicepresidente Pietro Saia.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1525, anno 35), diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, da lunedì 10 settembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
09.09.2018
Il sindaco di Petralia Soprana, Pietro Macaluso, stato confermato nella conferenza provinciale e di organizzazione della rete scolastica. Farà parte dei sette sindaci che si occuperanno della predisposizione della proposta del piano di dimensionamento della rete scolastica provinciale per l’anno scolastico 2019-2020.
I componenti della conferenza provinciale sono stati scelti nel corso dell’assemblea dei primi cittadini della Città metropolitana. Pietro Macaluso rappresenta i paesi e le amministrazioni delle alte Madonie.
30.08.2018
Da troppi anni sogniamo questo nostro porto! L'appello del parroco Messina, del vescovo Marciante, di padre Santino Di Gangi. La storia, le date, i numeri e Salvatore Spinuzza: Francesco Biondo e gli assessori Tania Culotta ed Enzo Garbo.
Giovani non più via da Cefalù. Incontro al Comune, interventi di Alessio La Martina e Serge Rajmondi.
Con Pyramis, viene alla luce una inedita Nina Kalinova in mostra al Bastione, l'intervento della fotografa slovacca e di Stefania Randazzo.
La parrocchia di Scillato cerca un logo per la festa dei 30 anni, intervista al parroco don Sandro Orlando.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1524, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dal pomeriggio del 26 agosto 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
26.08.2018
Gli articoli in primo piano
CRONACA È in coma all’ospedale Villa Sofia di Palermo l’uomo che giorni fa è stato picchiato dopo una...
CRONACA Dopo un lungo silenzio, pare che stia per ripartire il confronto sul futuro dello stabilimento ex...
CRONACA È stato riattivato alla Fondazione Giglio di Cefalù l'ambulatorio di endocrinologia. Partirà dal...
POLITICA Giura a Gangi il neo assessore Filippo Scavuzzo. Dopo le dimissione per motivi personali di Nino...
POLITICA I giovani amministratori della Città a rete madonita, affiancati dai rappresentanti delle consulte...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com