Cerca
domenica, 20 agosto 2017 ore 5:54
Il comico finalista di “Eccezionale veramente” e la bellezza di Cefalù, uniti per una serata di intrattenimento. L’amministrazione comunale di Cefalù porta giovedì 24 agosto alle 21,30 sulla scalinata della chiesa di Santa Maria in via Umberto I “Piazza Grande show”, ovvero lo spettacolo dell’attore Stefano Piazza.
All’artista basterà un microfono, la sua voce e una chitarra per raccontare in un’ora e mezzo e in modo allegro tutto ciò che riguarda la Sicilia e i siciliani. Sketch che esplorano ciò che esalta le genialità del siciliano e i suoi tormenti fuori e dentro casa. Non mancheranno così citazioni di personaggi, e monologhi su tutto ciò che ci rende orgogliosamente siculi.
Lo show è gratuito.
13.08.2017

Altre news

Negli spazi esterni dell’Istituzione culturale Ospedaletto di Lascari, nell’ambito della manifestazione “Incontri d’estate all’Ospedaletto 2017”, giorno 22 agosto alle ore 21,00 una serata dedicata alla poesia con il gruppo I Narratura e Muovi l’Arte.
Dopo i saluti di Giuseppe Abbate, sindaco di Lascari, e di Luigi Ilardo, presidente dell’Istituzione Ospedaletto, si alterneranno i poeti Antonio Barracato, Pina Granata, Angelo Abbate e Matilde La Placa, accompagnati dalle note melodiche di Serafino Barbera. Arricchiranno la serata, presentata da Miriam Cerami, il giornalista della Rai Massimo Proietto, l’attore termitano Damiano Giunta e la cantante collesanese Serena Noce.
Ingresso libero
19.08.2017
Si presenta il nuovo romanzo “I Masnadieri dell'Acquasanta” di Antonio Fiasconaro.
Dopo i saluti del sindaco Mario Cicero e dell'assessore Dario Guarcello, sono previsti gli interventi del prof. Salvino Leone e del prof. Martino Spallino.
Introduce e modera il giornalista Roberto Ginex, segretario provinciale dell'Assostampa Palermo e direttore responsabile de ilsitodisicilia.it
Questo nuovo libro di Antonio Fiasconaro, giornalista e scrittore palermitano, concretizza un percorso virtuoso di “miglioramento nella continuità”, proprio come si dice per i vini buoni e genuini. Infatti, l'autore ci consegna un romanzo ben costruito e assai godibile, sempre poggiato sulla solida base dell'accuratezza di ricercatore e del suo piacere del raccontare, da affermato cronista, già rivelate nelle precedenti opere.
Nell’avvincente scenografia d’una occidentale Sicilia post unitaria, legata dalla morsa malavitosa dei borghi marinareschi d’una Palermo sonnolente e contraddittoria, si articola l’emblematica storia di sangue dilatata dalle griglie delle logiche mafiose della città fin nell’entroterra di Milocca.
18.08.2017
E' stata decisiva la grande collaborazione dei cittadini durante lo svolgimento delle indagini e per l'arresto del piromane della Ferla. E, comunque, le indagini non possono considerarsi ancora concluse. A sottolinearlo il dirigente del commissariato di polizia Manfredi Borsellino intervistato dal Giornale di Cefalù.
A 40 anni dal suo arrivo a Cefalù (10 agosto 1977) Cittadinanza onoraria al generale dei Carabinieri Ugo Staro.
Negli otto anni di permanenza a Cefalù - motiva il sindaco Lapunzina - si è distinto per disciplina, senso civico, rispetto del dovere, umanità - ed il lavoro di Staro, insieme ai magistrati antimafia, ha portato nel 1986, a Palermo, all'arresto del "papa" il boss Michele Greco.
La vicepresidente del Mandralisca Laura Gattuso illustra al Giornale di Cefalù l'importante accordo siglato l'1 agosto, e subito operativo, fra Trenitalia e la Fondazione per portare i viaggiatori dei treni regionali al Museo dell'Antonello.
Trasfusione di memoria. Una figlia, Santina, si innamora del racconto del padre, l'artigliere gangitano Gandolfo Paradiso che durante la seconda Guerra Mondiale, alla campagna di Russia. Entra nel gruppo che, requisita una tipografia, riesce a stampare un giornale. Ha la resistenza fisica e la fortuna di tornare a casa, comprendendo che la guerra, tutte le guerre, sono proprio inutili. E tornando a Gangi "investe" 400 delle 2 mila lire ricevute in premio, per acquistare un vocabolario della lingua italiana.
Con l'interpretazione di Cataldo Sorrentino della Nuova Accademia degli Industriosi, Santina Paradiso pubblica nel mese di maggio di quest'anno, dopo oltre otto anni di lavoro, il volume di storia ("non è assolutamente un romanzo" sottolinea): Fuoco sul ghiaccio. Dall'inverno all'inferno.
Il Giornale di Cefalù, video-notiziario (n.1482, anno 34) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 di domenica 13 agosto 2017 può essere seguito in internet (con video-foto) su murialdosicilia.org e federicocammaratatv.
13.08.2017
Per l'amministrazione comunale di Termini Imerese guidata dal sindaco Francesco Giunta una giornata di incontri dedicati al tema della Sicurezza in città e in particolare nel centro storico di Termini alta. Il vice sindaco Licia Fullone ha incontrato, insieme con il comandante della polizia municipale, i rappresentanti di polizia, carabinieri e guardia di finanza.
"I dati che ci hanno fornito sono rassicuranti, perché nel territorio non si registrano gravi episodi di criminalità. Tuttavia abbiamo chiesto maggiore presenza delle forze dell'ordine nelle strade e nei quartieri, in particolare nelle ore notturne e in alcune zone della città che sono state oggetto di diverse segnalazioni in questi giorni: Via Marconi, via Fossola e altre zone limitrofe alla Villa Comunale, p.zza Marina e zona portuale", ha affermato il vice sindaco.
Licia Fullone, con il presidente della IV commissione Anna Chiara, ha poi incontrato i commercianti/ristoratori di piazza Duomo, Belvedere e via circonvallazione Castello, i quali hanno chiesto alla nuova amministrazione di lavorare a un serio progetto di riqualificazione della zona, affinché i cittadini e i turisti possano godere delle opportunità di svago e allietamento che offre, in piena sicurezza.
Diverse le proposte dei commercianti, dalla "adozione" delle palme che necessitano di cure, all'arredo urbano per nascondere i bidoni della spazzatura.
11.08.2017
Il consiglio comunale di Pollina ha approvato il rendiconto 2016 e ha destinato l'avanzo economico di 80 mila euro a diversi interventi. Nello specifico:
- 40 mila euro per la progettazione di alcune grandi opere per il territorio tra cui, la realizzazione del porto canale nel fiume Pollina e il collegamento pedonale di Costa Turchina con la frazione di Finale; un parcheggio a servizio della zona del Teatro Pietra Rosa;
- l'ultimazione dei progetti per il restyling delle due Torri e la progettazione della condotta idrica per servire le utenze di Pollina.
- 20 mila euro per la manutenzione straordinaria degli impianti di illuminazione di Costa Turchina e Pollina;
- 8.750 euro per la manutenzione straordinaria delle strade;
- 8.500 euro per la manutenzione di alcuni beni di proprietà del Comune;
- 2.750 euro per l'acquisto di attrezzature tecnico scientifiche per introddure un sistema di messagistica tra l'amministrazione e i residenti.
"Nonostante il periodo storico 'di magra' per tutte le casse comunali - ha commentato il sindaco Magda Culotta - come amministrazione siamo riusciti a impegnare l'avanzo economico per degli investimenti che miglioreranno il nostro paese. Guardiamo al futuro, al bene della collettività e soprattutto a creare delle infrastrutture che possano servire e rendere più efficenti i servizi del nostro paese per i residenti e i turisti".
11.08.2017
Nel 2018 (settembre?) si svolgerà a Cefalù una gara ufficiale di mezza-maratona. I 21 chilometri della corsa si svilupperanno in un circuito cittadino, nel centro storico, da percorrere più volte. L'annuncio è del Consigliere regionale Fidal Ino Gagliardi intervistato dal Giornale di Cefalù in occasione del Giro Podistico del SS.Salvatore. La terza edizione della corsa, inserita nel programma dei Festeggiamenti del SS.Salvatore, organizzata da Asd Murialdo (p.Pasquale Pagliuso, Sergio Musotto, Pietro Saja) ha avuto protagonisti il 4 agosto al pomeriggio i bambini ed i ragazzi ed a sera (per la prima volta con le luci) 220 adulti e professionisti. Vincitori sono risultati: per gli uomini Vincenzo Agnello e per le donne Chiara Lorenza Immesi.
E' rimasto il solo a portare sulle spalle l'organizzazione della tradizionale 'Ntinna a Mari del 6 agosto. Al Giornale di Cefalù si racconta Salvatore Provenza (72 anni) che ha partecipato a 38 edizioni della 'Ntinna vincendone ben 30, percorrendo il lungo palo insaponato, sospeso a 3 metri dall'acqua del molo, fino alla bandiera del SS.Salvatore.
Ambasciatore della cultura per l'anno 2017 è Sandro Varzi. Ad assegnargli il prestigioso titolo è stato il "Premio Ruggiero II" con le chiare motivazioni espresse dal presidente Giovanni Biondo e dall'archeologo Amedeo Tullio.
"Cristo si è fatto diacono, cioè servo di tutti. Siate sempre testimoni credibili del Volto Trasfigurato di Cristo". Queste le parole rivolte in Cattedrale dal Vescovo Vincenzo Manzella ai partecipanti al Convegno Nazionale dei Diaconi che si è svolto nella diocesi di Cefalù dal 2 al 5 agosto sul tema della educazione all’accoglienza ed al servizio dei malati.
Ed infine, agli Artigianelli, i ragazzi di Giovani Insieme hanno gareggiato sui dolci regionali, sottoponendo al palato della giuria, le loro arti di pasticceria.
Il Giornale di Cefalù, video-notiziario (n.1481, anno 34) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 di domenica 6 agosto 2017 può essere seguito in internet (con video-foto) su murialdosicilia.org e federicocammaratatv.
06.08.2017
Al Castello di Roccella presentazione del libro "Utopia mediterranea", il romanzo di Giuseppe Giaconia di Migaido, nell'ambito della IV edizione della rassegna di eventi culturali Roccamaris. Incontri d'estate al Castello.
In una Sicilia utopisticamente non toccata dalle imprese garibaldine, e divenuta un'isola felicissima, con una economia e un tenore di vita invidiabili, si intrecciano storie che permettono all'autore di rievocare un mondo scomparso. E' un mondo imprenditoriale attivo e fattivo, che opera in condizioni ideali, quello che fa da sfondo, tra gli altri, a personaggi accennati, come Ignazio e Donna Franca Florio, Igiea, Vincenzo Florio, i Villarosa. Tutto fuori da ogni limite di tempo e di luogo, come l'utopia permette.
Saranno presenti l'autore e Donna Costanza Afan de Rivera Costaguti Florio, nipote diretta di Ignazio e Donna Franca Florio.
Appuntamento oggi pomeriggio 5 agosto 2017 al Castello di Roccella di Campofelice a partire dalle 18.30.
05.08.2017
Saranno premiati domani (3 agosto, alle ore 18), i migliori atleti di nuoto termitani che si sono distinti durante l'anno arrivando tra i primi posti a livello regionale. Gli atleti della squadra nuoto, allenati dal coach Andrea Immesi, durante la premiazione si esibiranno al pubblico nei vari stili.
Nell'occasione saranno anche premiati i giovani che si sono distinti nelle discipline di tiro con l'arco e scherma.
02.08.2017
Centinaia e centinaia di salvataggi in 50 anni di mare e da bagnino. Lillo Scorsone "tutti mi chiamano Lilloman, come c'è scritto nella maglietta", insieme all'amico Davide Ilardi "31", ha tante storie da raccontare, consigli per i bagnanti, richieste al sindaco perché vengano sempre raccolti i rifiuti.
Stagione turistica positiva oppure presenze diminuite? I numeri ufficiali sono quelli dell'ufficio turistico regionale di Cefalù e del direttore Domenico Maccarone nell'intervista al Giornale di Cefalù.
Due medici filantropi "amici dei poveri", entrambi di nome Giuseppe, Giglio e Giardina, vengono ricordati a Gibilmanna. Al Giornale di Cefalù ne parla Salvatore D'Anna.
Artigianelli. Dopo l'Estate Ragazzi, protagonisti diventano i giovani con "GioIn" 2017. La gara di canto.
L'assessore Aldo Arrigo rivolge l'invito a trascorrere l'estate nel suo comune di Lascari: "E...state a Lascari". Il ricco calendario di manifestazioni in piazza e all'Ospedaletto.
Il Giornale di Cefalù, video-notiziario (n.1480, anno 34) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 di domenica 30 luglio 2017 può essere seguito in internet (con video-foto) su murialdosicilia.org e federicocammaratatv.
30.07.2017
Lunedì 31 Luglio 2017 alle ore 20.30 presso la Fondazione culturale Mandralisca sarà presentato il romanzo di Antonio Siracusano "Vinciperdi". Interverranno il presidente della Fondazione Mandralisca, Antonio Purpura, l'assessore alla cultura Vincenzo Garbo. Dialogherà con l'autore Giancarlo Macaluso, caposervizio del Giornale di Sicilia.
Un gioco che intreccia le carte, genera il destino a mano libera e disegna lo schizzo di una trama aperta, dentro la quale la realtà - in un paesino siciliano - racconta la sua storia. E così si crea un'involontaria simbiosi con le carte inanimate che si fanno pensieri e sentimenti, resistenza e dignità, emozioni e sentenze di morte. Il bivio offre una scelta tra la finzione vincente e la coscienza perdente. I luoghi della Sicilia sono i coreuti che narrano mafia e politica, collusioni e viltà.
Poi c'è una scartina che esce dal mazzo e spariglia il gioco: «La folata di scirocco rinculò come una frustata fallita... Il fremito di un attimo lo inchiodò sulla porta, implorandogli un accorato ripensamento, come se quella zolla di aria respinta lo volesse trattenere davanti a un bivio senza ritorno...».
29.07.2017
Gli articoli in primo piano
CRONACA Riconoscimenti per due studiosi di astronomia, conferenze sul mondo delle stelle, un concerto. È il...
CULTURA & SPETTACOLI Nasce a Termini Imerese un comitato spontaneo per le celebrazioni del centenario della morte di...
SPORT Nel segno del Ruanda la quattordicesima edizione del Giro podistico internazionale di...
CULTURA & SPETTACOLI È una forza della natura, una voce morbida e importante, profondamente “nera”, che accarezza e,...
CULTURA & SPETTACOLI Per quattro giorni, dal 17 al 20 agosto, Petralia Sottana diventa la capitale siciliana del folclore...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com