Cerca
sabato, 16 febbraio 2019 ore 1:15
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Gangi, si insedia il nuovo
assessore Scavuzzo

Giura a Gangi il neo assessore Filippo Scavuzzo. Dopo le dimissione per motivi personali di Nino Blando, ieri mattina, il sindaco Francesco Migliazzo ha annunciato ufficialmente la nomina di Scavuzzo, 55 anni, capo settore quadro espropriazioni e appalti e responsabile dell’anticorruzione e trasparente del Consorzio di Bonifica di Catania. In passato ha ricoperto anche il ruolo di presidente del consiglio comunale di Gangi.
A Scavuzzo sono state assegnate le deleghe per sport e spettacolo, territorio e ambiente, attività produttive e commercio, fondi comunitari, protezione civile e politiche giovanili.
"Una scelta ponderata quella di Filippo Scavuzzo: è persona di fiducia e con grande esperienza e competenza. In giunta – dichiara il sindaco – assumerà alcune deleghe precedentemente affidate a Nino Blando al quale va il mio più sentito ringraziamento per il lavoro svolto sia in questi ultimi mesi sia negli anni precedenti. Sono certo, come lui stesso mi ha preannunciato, che continuerà a collaborare con l’amministrazione comunale. Sono certo che il nuovo assessore darà un contributo determinante grazie anche alla sua grande esperienza amministrativa”.
“Spero di essere all’altezza del compito che mi è stato assegnato. Il mio impegno sarà orientato verso la continuità di quello fatto dal mio predecessore”.
Migliazzo ha anche proceduto a un mini rimpasto delle deleghe. Per sé ha tenuto il personale e la mobilità urbana. Il vicesindaco Giuseppe Ferrarello si occuperà di politiche sovracomunali, turismo, agricoltura e zootecnia, lavori pubblici, urbanistica, iniziative per la valorizzazione del centro storico (case a 1 euro); a Concetta Quattrocchi pubblica istruzione, sanità e servizi socio-assistenziali, bilancio e finanza, programmazione economica, rapporti con il consiglio. Ignazio Sauro avrà le deleghe a cooperazione internazionale decentrata, politiche di integrazione, pari opportunità, politiche occupazionali, cultura, patrimonio, beni culturali e rigenerazione urbana, agenda digitale e comunicazione, trasparenza amministrativa.
18.09.2018

Gli articoli in primo piano
POLITICA I sindaci hanno disertato le sedute e la Regione manda un commissario ad acta per approvare il...
CRONACA La vertenza Blutec è al centro di una seduta straordinaria del consiglio comunale di Termini...
POLITICA Da otto anni il Parco delle Madonie è senza un presidente ed è affidato a un commissario nominato...
CRONACA Il ministro Luigi Di Maio tornerà il 23 febbraio a Termini Imerese. Non è l’unica notizia...
CRONACA Alla fine Luigi Di Maio ha ceduto e ha deciso di incontrare i sindaci del comprensorio di Termini...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com