Cerca
sabato, 26 maggio 2018 ore 2:33
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Addio Sarah, morta la ragazza
caduta da un tetto a Caccamo

Sarah non ce l’ha fatta. Dopo due giorni di agonia, è morta all’ospedale Civico di Palermo la ragazza di Caccamo caduta dal tetto di un magazzino dove aveva cercato di recuperare un pallone. Nella caduta da un’altezza di oltre nove metri aveva riportato lesioni alla colonna vertebrale: sono state fatali per la studentessa dell’Alberghiero.
Con un’amica era andata a giocare in un terreno alla periferia del paese. Quando la palla era finita sul tetto di un magazzino abbandonato, è salita per riprendere la palla. Ma la copertura non ha retto il peso e si è sgretolata. Sarah Indorante è quindi precipitata rovinosamente. L’amica ha dato l’allarme e la ragazza è stata quindi raccolta e soccorsa. Al reparto di rianimazione del Civico è arrivata con l’elisoccorso. Ma le sue condizioni sono subito apparse disperate. E oggi purtroppo ha ceduto. Dichiarata la morte cerebrale, i familiari hanno consentito il prelievo degli organi. Gli amici e i compagni di scuola avevano postato su Facebook tanti messaggi di affetto e di incoraggiamento. Ora una comunità è profondamente colpita dalla tragedia: il sindaco Nicasio Di Cola e l’amministrazione comunale hanno proclamato il lutto cittadino.
17.05.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA La sposa indossava un vestito troppo scollato e per questo inappropriato per un luogo di culto. E...
CRONACA Al piano terra c’è la polizia municipale, da oggi al piano superiore c’è il comando della...
CRONACA Da nave-spia a veliero per crociere di lusso. Tutto il fascino di una lunga storia marinara è...
CRONACA L’Europa delle periferie e la condizione dei migranti è stato il tema centrale della giornata...
AMBIENTE La mobilità intelligente e sostenibile è uno degli obiettivi di Cefalù città del futuro. Una...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com