Cerca
sabato, 16 febbraio 2019 ore 0:12
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
PREOCCUPAZIONI SULL'ATTUAZIONE DEL PROGETTO

Blutec, salta l'incontro
con i lavoratori a Termini

Salta di nuovo l'incontro tra i sindacati e Blutec che avrebbe dovuto fare il punto sull'attuazione del piano di ripresa produttiva nella fabbrica ex Fiat di Termini Imerese. I sindacati e l'azienda avrebbero dovuto incontrarsi il 7 febbraio nella fabbrica siciliana. Ma l'appuntamento è stato rinviato a data da destinarsi. In sostanza, è stato cancellato "in attesa di approfondimenti": una motivazione generica che lascia spazio a ogni preoccupazione..
"Si tratta di un rinvio inspiegabile", scrive il sindaco Francesco Giunta al ministero dello Sviluppo economico, che ha convocato il tavolo tecnico del confronto, in una nota nella quale fa riferimento a un altro incontro il 19 luglio dell'anno scorso a Roma. L'azienda aveva allora presentato il cronoprogramma per la realizzazione del piano di reindustrializzazione e occupazione. La prima fase prevedeva un investimento di 22 milioni con l'occupazione di 170 lavoratori entro settembre 2017 e il rientro di altri 80 entro la fine del 2017 quando doveva partire l'allestimento del Doblò con motore elettrico (una commessa più volte annunciata che però ancora non c'è). Altri 100 lavoratori dovrebbero essere assorbiti entro il mese di aprile 2018 per la realizzazione della linea di produzione "Lighting" e "Chemical".
Sull'attuazione del piano non è stata fatta finora alcuna verifica. Lo ricorda il sindaco che aggiunge: "Termini Imerese non intende, in alcun modo, continuare ad accettare un approccio che ad oggi sembra non avere portato a nulla di concreto".
"È del tutto palese - secondo Giunta - che a un’intera comunità composta da migliaia di famiglie le quali confidano, dopo anni di incertezze, in una risoluzione positiva della vertenza, non si possono giustificare in termini così generici ulteriori ed infiniti rinvii".
02.02.2018

Gli articoli in primo piano
POLITICA I sindaci hanno disertato le sedute e la Regione manda un commissario ad acta per approvare il...
CRONACA La vertenza Blutec è al centro di una seduta straordinaria del consiglio comunale di Termini...
POLITICA Da otto anni il Parco delle Madonie è senza un presidente ed è affidato a un commissario nominato...
CRONACA Il ministro Luigi Di Maio tornerà il 23 febbraio a Termini Imerese. Non è l’unica notizia...
CRONACA Alla fine Luigi Di Maio ha ceduto e ha deciso di incontrare i sindaci del comprensorio di Termini...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com