Cerca
venerdì, 24 maggio 2024 ore 6:23
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Malore o fuga di gas, muore
un bambino di tre anni

La tragedia a Petralia Soprana
Tragedia a Petralia Soprana per la morte di Leonida, un bambino di tre anni stroncato da un malore o intossicato da una fuga di gas in una masseria di contrada San Giovanni Sgadari. Sono stati i genitori del piccolo ad accorgersi che il bambino non respirava più nel suo lettino. Era andato in arresto cardiaco. Intervenuti i sanitati del 118, inutili le manovre di rianimazione. La prima impressione era che il piccolo sembrava riprendersi. Ma i tentativi di rianimarlo non hanno avuto esito. E alla fine i soccorritori hanno dovuto prendere atto che il piccolo era morto, tra la disperazione dei genitori.
A far pensare a una intossicazione è stata la madre, una rumena, che ha parlato di un odore di gas e ha indicato un bombola tenuta in casa. Ma un primo esame medico-legale non avrebbe confermato appieno l'ipotesi della fuga di gas. Non si esclude un malore improvviso. Sarà l'autopsia, disposta dalla magistratura di Termini Imerese, a dare una risposta più chiara alla causa della morte del piccolo.
16.10.2023

Gli articoli in primo piano
CRONACA Il sito della Voce è in manutenzione. Il suo contenuto è consultabile ma non viene aggiornato. Ci...
CULTURA & SPETTACOLI Mille ritratti per una foto. Potrebbe essere tradotto così il progetto che porta a Cefalù uno...
CRONACA Presso la chiesetta di contrada Guarneri, la libera associazione contrade Cefalù est (Lacce) ha...
CRONACA Si sono finalmente conclusi i lavori di rigenerazione e adeguamento del palazzetto dello sport...
AMBIENTE Attivato l'ecocompattatore "Mangiaplastica" per la riduzione delle bottiglie per bevande in Pet in...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy