Cerca
venerdì, 24 maggio 2024 ore 5:51
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Petralia Soprana, la poesia
racconta le aree interne

Si intitola 90026 l’edizione 2023 del Festival Comet poesia. La manifestazione, incentrata sulla valorizzazione della poesia e dei paesi, organizzata dall’associazione cittadinanza attiva Petralia Soprana, presenta quest’anno diverse novità a cominciare dalla programmazione che si sdoppia in due appuntamenti.
Giovedì 24 agosto, dalle ore 18:00, presso l’aula consiliare del Comune, si svolgerà la cerimonia di premiazione del premio letterario Comet poesia 2023. Il premio, istituito lo scorso maggio, ha riscosso alla prima edizione un notevole riscontro di partecipanti con ben 176 autori provenienti da 19 regioni italiane e da quattro nazioni, tra cui Usa, Russia e Repubblica di Macedonia del Nord. Venerdì 25 agosto, dalle ore 22:00, nel tradizionale contesto scenico di piazza Duomo, sarà la volta di Sacro minore, reading poetico a cura del poeta Franco Arminio in tour con il suo ultimo libro edito da Einaudi. Arminio, ormai da anni, attraverso la letteratura e la poesia, guida azioni contro lo spopolamento delle aree interne raccontando i paesi con la scrittura e con le immagini.
“90026, oltre ad essere il codice di avviamento postale del nostro paese - dichiara Agostino Messineo Alfiere, direttore artistico del Festival - è il nostro personale controcanto alle governance globali, nazionali e regionali, le quali, attraverso politiche socio-economiche di taglio e di ridimensionamento dei servizi, continuano a ribadire indirettamente agli abitanti delle aree interne che non hanno i ‘numeri’ per continuare ad avere determinati servizi e di conseguenza il diritto ad avere una qualità della vita accettabile. Inoltre - continua Alfiere - vuole porre l’attenzione sui numeri del purtroppo inesorabile fenomeno dello spopolamento, soprattutto giovanile, nel nostro territorio. Come in ogni edizione, Comet poesia vuole affrontare l’urgenza di tali fenomeni partendo da iniziative legate alla poesia. L’istituzione di un premio letterario – conclude il direttore artistico - ha catalizzato l’attenzione da varie parti d’Italia sulla nostra cittadina e inoltre l’esperienza di un autore affermato come Franco Arminio, unita alle nostre, non può che rinfrancarci e incoraggiarci nella lotta di resistenza all’abbandono di Petralia Soprana e degli altri paesi delle Madonie.”
Il Festival, a ingresso gratuito, è patrocinato dal Comune di Petralia Soprana e dalla Città Metropolitana di Palermo. Partner istituzionali la Pro Loco di Petralia Soprana, la Consulta giovanile e la piattaforma Visit Petralia Soprana.
21.08.2023

Gli articoli in primo piano
CRONACA Il sito della Voce è in manutenzione. Il suo contenuto è consultabile ma non viene aggiornato. Ci...
CULTURA & SPETTACOLI Mille ritratti per una foto. Potrebbe essere tradotto così il progetto che porta a Cefalù uno...
CRONACA Presso la chiesetta di contrada Guarneri, la libera associazione contrade Cefalù est (Lacce) ha...
CRONACA Si sono finalmente conclusi i lavori di rigenerazione e adeguamento del palazzetto dello sport...
AMBIENTE Attivato l'ecocompattatore "Mangiaplastica" per la riduzione delle bottiglie per bevande in Pet in...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy