Cerca
giovedì, 30 giugno 2022 ore 22:04
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Cefalù, fuori dal consiglio
la lista di Simona Vicari

Nel nuovo consiglio comunale entrerà Simona Vicari ma non i componenti più votati della sua lista. È l’effetto prodotto a Cefalù dal voto disgiunto: come candidata a sindaco Simona Vicari si è piazzata al secondo posto e quindi ha diritto a sedere in consiglio. Ma la sua lista è arrivata terza e quindi ne viene esclusa la rappresentanza riconosciuta invece alla lista di Pippo Abbate.
E così la composizione del consiglio vede l’assegnazione di 11 seggi alla maggioranza di “Impegno Comune” (3263 voti), la lista che ha sostenuto Daniele Tumminello eletto sindaco con larghissimo margine. All’opposizione di “InnoviAmo Cefalù” (2640 voti) toccano quattro seggi. Nessun seggio alla lista della Vicari “Siamo tutti Cefalù” (2502 voti). Il voto disgiunto ha quindi avuto un peso significativo e addirittura determinante per la mappa del consiglio. Ne ha beneficiato sicuramente Tumminello, eletto sindaco con 3510 voti, ma non la Vicari (per lei 2626 voti). E neppure Abbate in prima persona che di voti ne ha ottenuto 2546, cioè 94 in meno della sua lista.
Questi dati dicono che non c’è stato un pieno allineamento tra la forza del candidato a sindaco e la sua lista. Ma danno anche, e soprattutto, la misura del risultato finale. Tumminello è risultato il più popolare sia per avere preso oltre 250 voti in più della sua stessa lista sia per il considerevole distacco che, nella corsa a sindaco, ha dato agli altri due concorrenti. La sua non è stata una vittoria conquistata sul filo di lana, visto che ha avuto 884 voti in più della Vicari e ha tenuto Abbate a distanza di 964 voti.
Tra i consiglieri Rosario Lapunzina è risultato il più votato con 934 preferenze. Lo seguono due componenti della lista di Abbate, Carmelo Greco (663 preferenze) e Antoniella Marinaro (533). Al quarto posto assoluto, dall’alto di ben 401 preferenze, si è piazzato Alessandro Guercio, figlio dell’ex sindaco Pippo Guercio.
Questa è la composizione del nuovo consiglio.
IMPEGNO COMUNE (11 seggi): Rosario Lapunzina (934 voti), Alessandro Guercio (401), Salva Francesca Mancinelli (401), Sara Pizzillo (385), Tania Culotta (329), Paola Castiglia (286), Enzo Terrasi (268), Francesco Calabrese (264), Irene Cangemi (226), Tony Franco (215).
IINNOVIAMO CEFALÙ (4 seggi): Carmelo Greco (663), Antoniella Marinaro (533), Pasquale Turdo (292), Angela Fatta (278).
14.06.2022

Gli articoli in primo piano
CRONACA Non c’è mai stata una cena dello scandalo nella pinacoteca di Termini Imerese. E comunque non fu...
CRONACA Due procedure per l’impianto di neurostimolatori midollari sono state effettuate alla Fondazione...
CRONACA Ora si può osservare il nuovo prospetto della chiesa di Santo Stefano Protomartire di Cefalù detta...
POLITICA Daniele Tumminello è tornato nell’aula consiliare di Cefalù. Stavolta come sindaco che ha...
CRONACA Giuseppe Capuana si insedia alla guida del Lions club Cefalù. La cerimonia del passaggio della...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy