Cerca
venerdì, 17 settembre 2021 ore 0:31
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Foto, concorso di Castelbuono
Giovani talenti protagonisti

Con la premiazione delle opere vincitrici è calato il sipario sulla 21^ edizione del “Premio giovani Fotoriflettendo” legato al concorso nazionale di fotografia Città di Castelbuono e indetto dall’Aps Fotoriflettendo.
Durante la manifestazione al Chiostro di San Francesco l’attenzione è stata catturata sulle immagini che venivano proiettate su un grande schermo.
Il concorso, oltre alle solite tematiche “libero” e “Castelbuono: Castello dei Ventimiglia, bene comune dal 1920 al 2020”, si è cimentato su un tema che può suonare come una sfida al mondo dei fotoamatori ma che in realtà si pone un preciso obiettivo: stimolare attraverso il tema “La finestra: uno sguardo dentro e fuori” l’osservazione naturale, scientifica e sociale: un interiore “punto di vista” da cui guardare la realtà, e insieme, rovesciando la prospettiva, spia di quello che accade negli interni.
La finestra come luogo di comunicazione con la luce e con il cielo, simbolo di attesa, di desiderio ma anche di fuga. È un risultato estremamente positivo il fatto che oltre 500 le fotografie hanno partecipato al concorso riuscendo, soprattutto le immagini del tema “La finestra…”, a evidenziare il concetto dell’osservazione, proprio l’obiettivo che l’organizzazione si era proposto.
Il concorso, stabilmente inserito fra le manifestazioni estive di grande rilievo grazie all’impegno di Vincenzo Cucco, presidente dell’Aps Fotoriflettendo e ideatore dell’evento sin dal 1999, continua a interessare e coinvolgere sempre più partecipanti pur mantenendo un occhio di riguardo nei confronti dei giovani cui va riconosciuto il “Premio giovani Fotoriflettendo”, attribuito alla fotografia più significativa sia dal punto di vista artistico che emotivo, scelta tra i giovani parteci¬panti, indipendente¬mente dalla sezione o tema.
La commissione giudicatrice era composta da Vincenzo Cucco, nella qualità di presidente, da Felice Cavallaro giornalista del Corriere della Sera , Girolamo Cusimano esperto in fotografia e docente dell’Università di Palermo, Antonio Saporito fotografo e presidente della scuola stabile di fotografia di Palermo, Franco Carlisi fotografo e direttore della rivista scientifica Gente di Fotografia, Sebastiano Raimondo fotografo e ricercatore Dinamia’ Cet-Lui di Lisbona e docente di fotografia Accademia di Belle Arti di Palermo, Roberto Strano photoreporter. La giuria ha anche selezionato circa 140 fotografie per la mostra allestita dall’arch. Michele Puccia nello spazio Centro Sud, ex Chiesa del SS. Crocifisso.
Questi i vincitori
° Tema libero/colore: 1° “Riflessioni” di Daniele Franceschini (Gavorrano/Grosseto), 2° “Goal” di Giovanni Cassarà (Partinico/PA), 3° “Sensualità” di Elisa Prisinzano (Pavia).
° Tema libero/bianco-nero: 1° “Spiragli di luce” di Francesco Terranova (Bagheria), 2° “Desertica” di Enrico Doria (Pavia), 3° “Poltergeist” di Giuseppe Cacocciola (Agrigento).
° Tema obbligato “La finestra: uno sguardo dentro e fuori”/colore: 1° “Alla finestra” di Michele Ginevra (Caltanissetta), 2° “Per il festino di Santa Rosalia” di Tiziana Di Pietro (Palermo), 3° “Il cielo in una stanza” di Federico Pucci (Palermo).
° Tema obbligato “La finestra: uno sguardo dentro e fuori” / bianco-nero: 1° “Generazioni” di Massimo Tabasso (Savigliano/CU), 2° “The passengers” di Giuseppe Cultrara (Isnello), 3° “Le ragazze sul muro” di Mario Giambanco (Palermo).
° Tema “Castelbuono…” sezione unica: 1° “Celebration” di Mirko Raimondo (Milano), 2° “Eye” di Mauro Vincenzi (Bastiglia/MO), 3° “La cripta ed i suoi misteri” di Maria Di Pasquale (Monreale/PA).
Menzioni di merito sono state attribuite ai fotoamatori Sergio Fraterrigo (Palermo), Paola Mendola (Palermo), Barbara Pilotti (Magreta di Formigine/MO). La giuria ha, inoltre, segnalato Maurizio Badoer (Venezia), Salvatore Guglielmo (Termini Imerese), Concetta Pintacuda (Torino).
Il Premio giovani “Fotoriflettendo” è stato attribuito all’opera, indipendentemente dalla categoria e sezione, più significativa presentata dai giovani partecipanti, dal titolo “Cosa vuoi gridare?” di Livia Mancinelli di Roma. Il premio consiste in una stampa d’arte certificata del 1800 raffigurante il Duomo di Cefalù, offerto dalla redazione di “Espero/rivista” accompagnato da un premio in denaro, offerto da Gi.Bi Auto Palermo.
Il Riconoscimento al più giovane partecipante è andato a Davide Gugliuzza di Castelbuono con l’opera “Mare e terra”, premiato con un trofeo offerto dalla Banca Mediolanum.
Il premio del pubblico è andato a Elio Avellone di Bagheria con l’opera “ La magia al tramonto” premiata con un trofeo offerto da Cta Fauni Comunità terapeutica assistita
Le fotografie prime classificate sono state premiate con targa d’argento offerta dal Comune di Castelbuono e dal Dlf Palermo e un premio in denaro offerto dall’Aps Fotoriflettendo e da Gi.Bi. Auto Palermo, le seconde classificate con delle ceramiche artistiche create dalla ditta Ceramiche De Simone di Giorgio Vanadia, le altre con delle coppe e targhe, offerte da Cangemi Ottica.
A tutti i premiati sono stati donati interessanti volumi di arte fotografica e artistica, offerti dalla Regione Sicilia con le dolcezze di Fiasconaro e del biscottificio Tumminello.
I premiati non residenti in Sicilia hanno goduto, tramite sorteggio, di weekend offerti dal Relais Abbazia Santa Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato e Paradiso delle Madonie Hotel.
La 21^ edizione del concorso si è conclusa con la presentazione e la distribuzione del secondo volume “Del Fotografare: Ritratti, Architetture, Visioni / 2018-2021” e del “Catalogo / Calendario 2021-2022”, curato dal presidente Vincenzo Cucco, in cui sono presentate tutte le fotografie premiate.
I commenti alle fotografie premiate sono del prof. Girolamo Cusimano.
Motivo di particolare orgoglio per gli organizzatori la grande affluenza di visitatori alla mostra.
La commissione giudicatrice composta dallo stesso Vincenzo Cucco, nella qualità di presidente, da Felice Cavallaro - giornalista / Corriere della Sera , Girolamo Cusimano esperto in fotografia / docente Università di Palermo, Antonio Saporito - fotografo / presidente Scuola Stabile di Fotografia Palermo, Franco Carlisi - fotografo / direttore della Rivista Scientifica Gente di Fotografia, Sebastiano Raimondo - fotografo / ricercatore Dinamia’ Cet-Lui di Lisbona e docente di fotografia Accademia di Belle Arti di Palermo, Roberto Strano - photoreporter, ha avuto il gravoso compito di scegliere le opere da premiare secondo criteri tecnici ed artistici e di selezionare circa 140 fotografie per l’allestimento della mostra.
La mostra è stata allestita dall’arch. Michele Puccia nello spazio Centro Sud, ex Chiesa del SS. Crocifisso, inaugurata il 13 agosto u.s. resterà aperta al pubblico fino al 22 agosto p.v..
Questi i vincitori: tema libero/colore: 1° class.“Riflessioni” di Daniele Franceschini (Gavorrano/GR), 2° class. “Goal” di Giovanni Cassarà (Partinico/PA), 3° class. “Sensualità” di Elisa Prisinzano (Pavia). Per il tema libero/bianco-nero: 1° class. “Spiragli di luce” di Francesco Terranova (Bagheria/PA), 2° class. “Desertica” di Enrico Doria (Pavia), 3° class. “Poltergeist” di Giuseppe Cacocciola (Agrigento). Per il tema obbligato “La finestra: uno sguardo dentro e fuori” /colore: 1° class. “Alla finestra” di Michele Ginevra (Caltanissetta), 2° class. “Per il festino di Santa Rosalia” di Tiziana Di Pietro (Palermo), 3° class. “Il cielo in una stanza” di Federico Pucci (Palermo). Per il tema obbligato “La finestra: uno sguardo dentro e fuori” / bianco-nero: 1° class. “Generazioni” di Massimo Tabasso (Savigliano/CU), 2° class. “The passengers” di Giuseppe Cultrara (Isnello/PA), 3° class. “Le ragazze sul muro” di Mario Giambanco (Palermo). Per il tema “Castelbuono…” sezione unica: 1° class. “Celebration” di Mirko Raimondo (Milano), 2° class. “Eye” di Mauro Vincenzi (Bastiglia/MO), 3° class. “La cripta ed i suoi misteri” di Maria Di Pasquale (Monreale/PA).
Menzioni di merito sono state attribuite ai fotoamatori: Sergio Fraterrigo (Palermo), Paola Mendola (Palermo), Barbara Pilotti (Magreta di Formigene/MO). La giuria ha, inoltre, segnalato: Maurizio Badoer (Venezia), Salvatore Guglielmo (Termini I./PA), Concetta Pintacuda (Torino).
Il Premio giovani “Fotoriflettendo” è stato attribuito all’opera, indipendentemente dalla categoria e sezione, più significativa presentata dai giovani partecipanti, dal titolo “Cosa vuoi gridare?” di Livia Mancinelli di Roma. Tale premio consiste in una stampa d’arte certificata del 1800 raffigurante il Duomo di Cefalù, offerto dalla redazione di “Espero/rivista” accompagnato da un premio in denaro, offerto da Gi.Bi Auto Palermo.
Il Riconoscimento al più giovane partecipante è andato a Davide Gugliuzza di Castelbuono con l’opera “Mare e terra”, premiato con un trofeo offerto dalla Banca Mediolanum.
Il Premio del Pubblico è andato ad Elio Avellone di Bagheria con l’opera “ La magia al tramonto” premiata con un trofeo offerto da CTA Fauni Comunità Terapeutica Assistita
Le fotografie prime classificate sono state premiate con targa d’argento offerta dal Comune di Castelbuono e dal D.L.F. Palermo ed un premio in denaro offerto dall’A.P.S. Fotoriflettendo e da Gi.Bi. Auto Palermo, le seconde classificate con delle ceramiche artistiche create dalla ditta Ceramiche De Simone di Giorgio Vanadia, le altre con delle coppe e targhe, offerte da Cangemi Ottica.
A tutti i premiati sono stati donati interessanti volumi di arte fotografica e artistica, offerti dalla Regione Sicilia con le dolcezze di Fiasconaro e del biscottificio Tumminello.
I premiati non residenti in Sicilia hanno goduto, tramite sorteggio, di weekend offerti dal Relais Abbazia Santa Anastasia, Agriturismo Bergi, Masseria Rocca di Gonato e Paradiso delle Madonie Hotel.
La 21°edizione del Concorso si è conclusa con la presentazione e la distribuzione
del 2° volume “ Del Fotografare: Ritratti, Architetture, Visioni / 2018-2021” e del “Catalogo / Calendario 2021-2022”, curato dal presidente Vincenzo Cucco, in cui sono presentate tutte le fotografie premiate.
I commenti alle fotografie premiate sono del prof. Girolamo Cusimano.
Motivo di particolare orgoglio per gli organizzatori la grande affluenza di visitatori alla mostra.
Le notizie relative alla manifestazione con le relative fotografie saranno visionabili nel sito: www.fotoriflettendo.com / https://www.facebook.com/fotoriflettendo/
12.09.2021

Gli articoli in primo piano
CRONACA Dopo il Tar anche il Cga, organo di appello, ha dato ragione al Comune di Cefalù sulla disciplina...
SPORT C’è anche una tappa, la terza, il 30 settembre, da Termini Imerese a Caronia nel giro di Sicilia...
CULTURA & SPETTACOLI Un tedesco che ama Cefalù ha donato al Comune 200 copie del “Libro Rosso”. Peter Bornheimer,...
CULTURA & SPETTACOLI “Non posso salvarmi da solo”. Con queste parole il partigiano Giovanni Ortoleva di Isnello, nome...
POLITICA A Cefalù si voterà nella primavera del 2022. Ma già cominciano a delinearsi schieramenti,...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy