Stampa articolo

Cefalù, madre e figlio campioni di “Una parola di troppo”

Due cefaludesi sono diventati per una sera campioni della trasmissione “Una parola di troppo” condotta da Giancarlo Magalli su Rai2. Liana D’Angelo e Luca Macaluso, madre e figlio, hanno vinto la puntata andata in onda del 23 novembre su Rai2 del game-show che gioca con la lingua italiana. Alla trasmissione partecipano tre coppie di concorrenti che si sfidano in ogni puntata a colpi di parole. Più ne riescono a indovinare più aumenta il loro montepremi. Solo una delle tre coppie arriva al gioco finale, dove ha la possibilità di portare a casa l'intero montepremi accumulato sfidando la sorte. La coppia che arriva al gioco finale si guadagna inoltre il titolo di "campione di puntata" e il diritto di tornare a giocare nella puntata successiva.
24.11.2021