Cerca
mercoledì, 08 febbraio 2023 ore 2:11
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Tragedia alla Targa Florio,
tutti assolti per i due morti

Sentenza del gip di Termini Imerese
Non ci sono colpevoli per la tragedia alla Targa Florio del 2017 nella quale morirono un pilota e un commissario di gara. ll gip di Termini Imerese, Claudia Camilleri, ha assolto dall’accusa di omicidio colposo il direttore della gara, Marco Cascino, il delegato all’allestimento del percorso, Antonio Pochini, e l’Aci. Erano accusati di omicidio colposo.
L’incidente il 21 aprile 2017 su un rettilineo di Isnello. Il pilota Mauro Amendolia travolse e uccise il commissario Giuseppe Laganà. Il pilota, che aveva una grande esperienza di competizioni automo nilistiche era al volante di Bmw Mini Cooper con a fianco la figlia Gemma. Amendolia morì subito, la figlia si salvò.
Secondo l’accusa, gli operatori finiti sotto processo avrebbero dovuto vigilare e accertarsi che tutte le norme di sicurezza fossero adottate. Tra le misure obbligatorie c’erano le cinture allacciate. La figlia del pilota le indossava e si salvò. Il padre no. L’impatto è stato così violento da fare saltare il casco indossato dal pilota.
Il giudice non ha seguito la linea dell’accusa, ha attribuito la morte di Laganà al pilota e ha quindi assolto gli imputati
Prosegue invece con rito ordinario il processo a carico del presidente dell’Aci e organizzatore della gara, Angelo Pizzuto.
09.11.2022

Gli articoli in primo piano
CULTURA & SPETTACOLI Il concorso fotografico Castelbuono si racconta si è concluso con la premiazione degli scatti...
CRONACA Fine settimana da record in Sicilia per numero e tipologia di interventi da parte del Soccorso...
CULTURA & SPETTACOLI Shakalab, Giorgio Vanni, Gemelli Diversi, Lello Analfino, Nino Frassica. Ma non solo. Sarà un...
CRONACA Avviato su richiesta del commissario del Parco delle Madonie, Salvatore Caltagirone, un incontro...
CRONACA Trasportava oltre 12 tonnellate di sigarette di contrabbando. Il cane della Guardia di finanza ha...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy