Cerca
venerdì, 30 settembre 2022 ore 10:45
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Si accascia al teatro a Pollina,
muore uomo di Castelbuono

Testimoni: il defibrillatore era scarico
Da Castelbuono era andato con amici e famiglia a Pollina per uno spettacolo al teatro Pietrarosa. Ma la serata si è trasformata in una tragedia. Francesco Barrovecchio, 65 anni, è stato colto da malore ed è morto sugli spalti del teatro. Lo spettacolo si è fermato per decisione della compagnia del teatro Biondo che metteva in scena “In nome della madre” di Erri de Luca.
Tra gli spettatori si sono vissuti momenti drammatici. L’uomo si è accasciato davanti alla moglie, ai figli e agli amici. Due dottoresse, presenti tra gli spettatori, hanno cercato a lungo di rianimarlo. Sono state loro stesse a chiedere l'intervento del 118 e la disponibilità di un defibrillatore. Ma dopo una ventina di minuti circa, secondo quanto riferiscono i testimoni, ne è arrivato uno inutilizzabile. Si è dovuto attendere altro tempo affinché venisse finalmente recuperato un secondo defibrillatore, questa volta funzionante.
Dopo circa cinquanta minuti, sempre stando a quanto riferiscono amici e parenti della personba morta, sono arrivati i primi soccorsi del 118 con un’ambulanza non medicalizzata proveniente da Finale di Poliina, seguiti poco dopo dal personale dell’ambulanza, questa volta con medico a bordo, proveniente da Castelbuono. I soccorritori hanno peraltro dovuto coprire a piedi la distanza che li separava dal parcheggio al punto di soccorso all’interno del teatro.
11.09.2022

Gli articoli in primo piano
CRONACA La lucidità e la prontezza di riflessi di una donna di 80 anni di Termini Imerese, rapinata a casa,...
CRONACA Festeggiamenti in grande a Cefalù per san Michele Arcangelo, protettore da oltre settant’anni...
CRONACA La campagna di Sicilia del 1943 sarà riletta da storici e studiosi in un convegno che si terrà a...
CULTURA & SPETTACOLI La Fondazione Ignazio Buttitta, tra le iniziative tese a favorire l’incontro di studiosi e...
CULTURA & SPETTACOLI È tornato al suo vecchio splendore il Ciborio ligneo, tabernacolo che sovrasta l’altare maggiore...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy