Cerca
giovedì, 30 giugno 2022 ore 20:40
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

L’infiorata di Castelbuono
diventa un inno alla pace

Una sfilata di cortei storici con un raduno di sbandieratori e musici di Sicilia concluderà le manifestazioni per l’infiorata di Castelbuono: il programma si è aperto il 3 giugno e si chiuderà il 5 con l’ultimo evento conclusivo. Musici e sbandieratori si esibiranno lungo le vie e le piazze del suggestivo centro storico.
L’infiorata ha come cornice spettacoli, mostre, convegni, stand dell’artigianato e dei prodotti del territorio. Sono i momenti di un programma di promozione culturale e artistica di Castelbuono ideato dal’associazione culturale Promomadoni.
Jhonny Lagrua, presidente dell’associazione spiega che il tema di questa edizione è “Inno alla vita”. Si vuole così trasmettere un messaggio di pace e celebrare “la ripartenza, la riconquista della nostra quotidianità fatta di piccoli gesti e di valori importanti”.
Dopo il concerto live della “Piccola orchestra Malarazza”, domenica 5 giugno al Museo naturalistico “Francesco Minà Palumbo” si possono visitare interessanti mostre e partecipare al Convegno “Flora e fauna delle Madonie”.
05.06.2022

Gli articoli in primo piano
CRONACA Due procedure per l’impianto di neurostimolatori midollari sono state effettuate alla Fondazione...
CRONACA Ora si può osservare il nuovo prospetto della chiesa di Santo Stefano Protomartire di Cefalù detta...
POLITICA Daniele Tumminello è tornato nell’aula consiliare di Cefalù. Stavolta come sindaco che ha...
CRONACA Giuseppe Capuana si insedia alla guida del Lions club Cefalù. La cerimonia del passaggio della...
POLITICA Francesca Salva Mancinelli è il quinto assessore di Cefalù. Per lei è una conferma. Con Laura...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy