Cerca
martedì, 07 dicembre 2021 ore 12:56
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Cefalù, madre e figlio campioni
di “Una parola di troppo”

Due cefaludesi sono diventati per una sera campioni della trasmissione “Una parola di troppo” condotta da Giancarlo Magalli su Rai2. Liana D’Angelo e Luca Macaluso, madre e figlio, hanno vinto la puntata andata in onda del 23 novembre su Rai2 del game-show che gioca con la lingua italiana.
Alla trasmissione partecipano tre coppie di concorrenti che si sfidano in ogni puntata a colpi di parole. Più ne riescono a indovinare più aumenta il loro montepremi. Solo una delle tre coppie arriva al gioco finale, dove ha la possibilità di portare a casa l'intero montepremi accumulato sfidando la sorte. La coppia che arriva al gioco finale si guadagna inoltre il titolo di "campione di puntata" e il diritto di tornare a giocare nella puntata successiva.
24.11.2021

Gli articoli in primo piano
CRONACA Don Lorenzo Marzullo, straordinaria figura di sacerdote impegnato nella promozione sociale, è morto...
COMUNI Presentata dal sindaco Pietro Macaluso la relazione sull’attività svolta dal giugno 2020 al...
CRONACA Pasquale Culotta, Angela Diana Di Francesca, Nico Marino, Pietro Saja, Luciana Frezza, Rosario...
CRONACA Il Comune di Cefalù dovrà pagare al Comune di Collesano 465 mila euro circa per il conferimento di...
CRONACA Il Tribunale di Termini Imerese ha condannato la Fondazione Giglio di Cefalù al pagamento delle...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy