Cerca
sabato, 23 ottobre 2021 ore 13:47
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Presidi antifascisti davanti
alle camere del lavoro

Presidi antifascisti anche davanti alle sedi delle camere del lavoro della provincia di Palermo. Il più affollato si è tenuto a Palermo in via Giovanni Meli con centinaia di persone che tra 9 e le 11 hanno portato la loro condanna e la loro solidarietà per l’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil.
Molti interventi hanno sottolineato il carattere eversivo degli attacchi e delle violenze durante la manifestazione dei No vax a Roma. E quindi la richiesta più volte ripetuta dello scioglimento di Forza Nuova.
La mobilitazione a Palermo è stata decisa dal segretario generale della camera del lavoro Mario Ridulfo per "condannare il gravissimo e intollerabile atto che si è verificato a Roma" e per "respingere con la presenza di tanti questo attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro".
"L'assalto alla sede della Cgil a Roma è un fatto - dice il segretario regionale della Flc Cgil Sicilia, Adriano Rizza - gravissimo e inaccettabile. A tal proposito abbiamo convocato tutti gli organismi statutari di tutte le province siciliane, che si riuniranno presso le camere del lavoro di tutta la Sicilia, per difenderci da un evidente attacco alla democrazia e a tutto il mondo del lavoro. Attacco che non riguarda solo la Cgil, ma tutta la società civile".
Tutte le sedi della Cgil in Sicilia sono rimaste aperte e presidiate, a partire dalla sede regionale di via Bernabei, a Palermo, in segno di condanna agli attacchi da parte di manifestanti no vax , no Green pass e di Forza Nuova.
"Auspichiamo una reazione di tutte le forze democratiche - dice il segretario della Cgil Sicilia, Alfio Mannino - all'aggressione di stampo fascista che è andata in scena contro la nostra sede nazionale. In ballo ci sono le libertà democratiche e i diritti sanciti dalla nostra Costituzione - aggiunge - da quella di opinione a quello alla salute e quanto sta accadendo desta allarme, va condannato e obbliga a un serrate le fila di tutte le forze democratiche".
10.10.2021

Gli articoli in primo piano
CULTURA & SPETTACOLI Il sorriso contagioso di Vincent Schiavelli e lo sguardo intenso di Giuseppe Antonio Borgese....
CRONACA Per riportare il grifone nelle Madonie è stata piazzata e inaugurata una voliera in contrada Terra...
CRONACA Il consiglio comunale di Cefalù ha approvato un piano di opere pubbliche, fatto di interventi e...
CRONACA Un pannello staccatosi dalla galleria Gallizza ha provocato la chiusura per quasi dieci ore...
CULTURA & SPETTACOLI Il 23 ottobre, in occasione della Giornata europea dei Parchi letterari, il Comune e la Consulta...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy