Cerca
lunedì, 10 maggio 2021 ore 10:59
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Il virus si diffonde, crescono
ancora i contagi a Cefalù

Non si ferma la diffusione del Coronavirus a Cefalù. Erano quaranta i positivi, tra cui qualche bambino, e un centinaio in quarantena con le scuole individuate come possibile focolaio tanto che il sindaco aveva sospeso la didattica in presenza fino al 30 aprile. Ora i contagiati sono 53 e 95 le persone in isolamento per contatto stretto.
Allarmato il sindaco Rosario Lapunzina. “È giunto il momento – dice – di fare appello al senso di responsabilità individuale, degli adulti ma anche dei più giovani che, pur comprendendo il difficile momento che stanno vivendo, hanno il dovere di tutelare la salute e la vita dei soggetti più fragili e degli anziani, evitando qualunque tipo di aggregazione e di contatti e indossando sempre la mascherina”.
Ora più che mai occorre, è il suo messaggio, maggiore attenzione da parte di ciascuno di noi. E infatti: “Le varianti sono estremamente contagiose e si stanno propagando velocemente. Dobbiamo assolutamente riuscire a fermare i contagi. Ci sono già due nostri concittadini in gravi condizioni”.
Solo collaborando tutti insieme, conclude, “possiamo sperare di uscire al più presto da questo incubo”.
27.04.2021

Gli articoli in primo piano
SPORT La Targa Florio numero 105 ha confermato tutto il suo fascino proseguendo una storia fatta di...
CRONACA Almeno fino al 16 maggio la Sicilia resterà in zona arancione con Sardegna e Valle d’Aosta mentre...
CULTURA & SPETTACOLI Dal 13 settembre al 3 ottobre 2021 un centinaio di artisti nazionali e internazionali parteciperà...
CRONACA L’istituzione di zone franche montane è stata al centro della mobilitazione di sindaci siciliani...
SPORT La Targa Florio numero 105 accende i motori per la gara più antica del mondo sul classico circuito...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy