Stampa articolo
LA SETTIMANA DI SENSIBILIZZAZIONE ECOLOGICA

Cefalù, dopo le borracce pulizia di spiaggia e Rocca

Secondo giorno di iniziative ecologiche a Cefalù per la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti (Serr) a cui aderisce il Comune. In vista della pulizia venerdì di tratti del litorale e della Rocca, con i volontari del Wwf Sicilia Nord Occidentale Francesco Palazzo, Marcella Rizzo e Francesca Richiusa e con la vicepresidente di Fare ambiente Cefalù Madonie, Lucia Paola, è proseguita la distribuzione di borracce in alluminio agli alunni della scuola media dell'Istituto comprensivo Botta. Partecipazione e grande entusiasmo da parte dei ragazzi che rispondono a queste iniziative di sensibilizzazione ambientale sempre più preparati e consapevoli. Molti di loro utilizzano già da tempo borracce al posto di bottigliette di plastica. Oltre alla borraccia a ogni alunno è stato consegnato un foglio con alcune buone azioni green che possono contribuire ad aiutare il nostro pianeta. Venerdì 22 novembre si svolgerà una mattinata ecologica aperta a tutti, sempre in collaborazione con il Wwf, che coinvolgerà 80 bambini delle classi prime e seconde dell'istituto Botta, l’associazione Nuoto Kepha, l’associazione Piranha Sup Surf School e il Cai sezione di Cefalù, per ripulire dai rifiuti abbandonati tratti di spiaggia e la Rocca. Appuntamento alle 9:30 in piazza Garibaldi.
20.11.2019
la Redazione