Stampa articolo

Cefalù, contributi per il compostaggio

Cefalù potrà partecipare al bando regionale per il compostaggio domestico e di comunità. I termini di partecipazione sono stati prorogati al 20 settembre. E il Comune di Cefalù potrà partecipare dopo l’approvazione del regolamento per il compostaggio con i voti della maggioranza. L’opposizione si è astenuta. Il bando dell’assessore regionale all’Energia, Alberto Pierobon, mette 16 milioni a disposizione dei comuni che potranno così ridurre i costi di conferimento in discarica e smaltire l’organico con piccoli impianti domestici. Oltre a produrre compost per l’agricoltura, si avranno sconti sulla Tari. I finanziamenti sono destinati ai comuni singoli e associati, previa approvazione di un apposito regolamento. Cosa che Cefalù ha fatto. L’iniziativa è stata promossa dal governo Musumeci con l’obiettivo di incrementare il riciclo dei rifiuti. Il bando finanzia l’acquisto di compostiere, attività di informazione e monitoraggio.
07.07.2019