Stampa articolo

Furto al Villaggio Himera, arrestati due palermitani

I carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato due palermitani – Raimondo Palazzo di 35 anni e Luigi Catalano di 32 – sorpresi a rubare nella struttura alberghera dismessa del Villaggio Himera. I due sono stati intercettati alle 7:30 di mattina. Durante un giro di controllo, una pattuglia ha notato all’interno del villaggio un furgone bianco senza alcuno a bordo. I militari si sono introdotti all’interno della struttura e hanno sorpreso i due palermitani intenti ad asportare alcuni telai delle porte d’ingresso dei bungalow, nonché alcuni mobili. Venivano immediatamente bloccati e arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. La magistratura ha disposto per entrambi la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo presso il tribunale di Termini Imerese. Dopo la convalida degli arresti, i due giovani sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.
13.05.2018