Stampa articolo

Droga, due “corrieri” arrestati a Cefalù

Due giovani corrieri della droga, che trasportavano 800 grammi di hascish, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo di Cefalù. Sono Zappalà Rocco, 24 anni, di Vittoria (Rg) e Abdelkabir Lahmama, 35 anni di origini marocchine. Erano a bordo di un’autovettura, una Fiat Punto, condotta da Zappalà. A un controllo dei carabineri, che probabilmente li tenevano d’occhio, sono stati trovati in possesso di otto panetti di hashish del peso di 800 grammi e di un involucro di cocaina d di 1,5 grammi. La sostanza è stata sottoposta a sequestro e inviata al laboratorio analisi scientifiche del comando provinciale di Palermo per gli accertamenti qualitativi e quantitativi. Gli arrestati sono ora nel carcere circondariale “Antonino Burrafato” di Termini Imerese in attesa del rito direttissimo, a seguito del quale è stato disposto, per entrambi, l’obbligo di dimora.
14.04.2018