Stampa articolo

A marzo torna il rally della Cefalù Corse

Le iscrizioni si apriranno venerdì 16 febbraio e rimarranno aperte fino a lunedì 12 marzo. Il programma entrerà nel vivo sabato 17 marzo con le ricognizioni del percorso, soltanto con vetture di serie e nello stretto rispetto delle norme del codice della strada. Dalle 14.30 alle 18 presso il porto di Presidiana si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive. Nella serata sul lungomare Giuseppe Giardina, alle 19.30, saranno presentati equipaggi e vetture. Domenica 18 marzo giornata ad alto agonismo. Le sei prove speciali prevedono tre passaggi sulla “Ferla” (km 6,37) e “Pollina” (km 6,40) con le quali si deciderà la classifica assoluta e di categoria. Dopo 175,90 km di percorso di gara e 38,31 km contro il cronometro, il traguardo finale sarà alle 17.30 sempre sul lungomare di Cefalù. Nel 2017 la vittoria fu degli ennesi Michele Beccaria, pilota al suo primo rally, con Michele Salvatore Castelli su Renault Clio R3C preparata dalla BR Sport, della scuderia Phoenix. Seconda piazza per il 21enne palermitano dell’Island Motorsport Alessio Profeta, navigato dall’esperto Massimiliano Alduina sulla Renault Clio Super 1600 della Twister corse. Terza piazza per l’equipaggio di Castelbuono della Sunbeam Motorsport, formato da Giuseppe Mazzola e Francesco Bertola, anche loro sulla Renault New Clio R3C curata dalla LB Tecnorally.
11.02.2018