Stampa articolo

Parte da Pollina un progetto di promozione per le aziende siciliane

l Pollina Resort ha ospitato per tre giorni il primo excellence tour di Sicily target, il progetto di tre imprenditori che punta a promuovere le eccellenze siciliane. "Siamo soddisfatti - dicono i tre imprenditori Carmelo Bonetti, Leonardo La Bara e Laura Arcilesi - ma questo è solo l'inizio”. È in preparazione la seconda tappa a Sciacca nell'altro resort di Aeroviaggi, dal 16 al 18 ottobre. Contestualmente ci sarà anche il convegno Fijet, federazione internazionale di giornalisti e scrittori del turismo. Al Pollina Resort si è svolto il convegno “Lo sviluppo dell’export nel processo di internazionalizzazione delle eccellenze siciliane”. Era presente Lorenzo Zurino, fondatore di “The One company”, azienda specializzata nella promozione delle imprese italiane sui mercati esteri, nonché presidente del Forum italiano dell’export. Zurino ha spiegato le potenzialità dell'export italiano soprattutto dopo il coronavirus e ha parlato del grande ruolo della Sicilia in questo processo di ripartenza. In questa occasione è stata consegnata una targa da parte del presidente Fijet Giacomo Glaviano a Lorenzo Zurino e Federico Marino per premiare la loro impresa innovativa Italia Cigar Company, unico produttore siciliano di tabacco da sigari di alta qualità. All'incontro hanno partecipato il sindaco di Pollina, Magda Culotta; quello di Caccamo, Nicasio Di Cola; il presidente dell'Ente Parco delle Madonie, Angelo Merlino, e alcune personalità del mondo dell'imprenditoria che si occupano di export. Sicily Target sta nel frattempo sviluppando degli accordi per consentire alle aziende di esportare i propri prodotti in vari mercati. Questo in fondo è l'obiettivo del progetto: portare i prodotti siciliani in giro per il mondo e aiutare gli imprenditori a riprendersi dopo questo periodo di chiusura delle attività.
22.07.2020