Cerca
lunedì, 22 luglio 2019 ore 4:00
Cefalù chiama Argentina. Marcelo Gabriel Carrara è consigliere comunale a Mar De Plata, città argentina di quasi un milione di abitanti nella provincia della capitale Buenos Aires. Lo intervistiamo negli studi della radio con la collaborazione dell'istituto Fernando Santi e di Marco Luciani. I temi: associazionismo, giovani, politica, italiani all'estero e, alla fine, la sorpresa.
Una sorpresa che riguarda la tradizionale marinara di Cefalù, la 'Ntinna a mari.
Otto mesi di lavoro, 3 tonnellate di peso, 6,40 metri di circonferenza, 2,20 metri di altezza. È la rappresentazione della "Terra" in acciaio e ferro riciclato di Luigi Aricò. Una scultura della terra che dall'artista viene rappresentata: bruciacchiata, inquinata, ferita. L'imponente scultura, in occasione dell'Earth Day Cefalù 2019, trova collocazione nello spazio Cavour Baden Powell.
Prestigiosa presenza al cinema Di Francesca in ricordo di Angela Diana Di Francesca: Nanni Moretti. Felice coincidenza - spiega Giovanni Cristina - l'impegno di Angela Di Francesca per il Cile, il presidente Salvador Allende, rovesciato nel 1973 dal golpe militare del dittatore Pinochet, e un docufilm girato da Moretti con il racconto degli oppositori: Santiago, Italia.
La nuova rubrica del Giornale di Cefalù "Local Web" su cosa scrivono i siti, i blog locali e i social.
Le notizie, le interviste, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1554, anno 36) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da domenica 28 aprile può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook (adrianocammarata).
27.04.2019

Altre news

Nel servizio di apertura del Giornale di Cefalù le parole del vescovo Giuseppe Marciante in occasione della inaugurazione della nuova sede della Pro Loco: “La Pro Loco meritava una sede perché costituisce un valore per la città. Lo dirò - osserva il vescovo - anche in altre occasioni: bisogna restituire la città ai cittadini. Dico questo perché è bello l'afflusso dei turisti, ma si deve creare un equilibrio tra il turismo e la città. Se invece c'è uno squilibrio, i cittadini non possiedono più la loro città, gli sfugge di mano. Allora, il senso della concessione della sede alla Pro Loco - dice mons. Marciante - vuole essere: riprendiamo l'equilibrio tra il turismo e la città. Tutto non deve essere in funzione del turismo, ma anche della città, dei cittadini che vi abitano”.
Un esempio: il costo della vita a Cefalù... I cittadini non possono essere dei turisti e non possono pagare quanto pagano i turisti. È un problema sociale.
La Pro Loco - sottolinea ancora il vescovo - deve promuovere il turismo, ma anche il benessere della città. La Pro Loco nasce per promuovere tutte le cose belle che ci sono nella città. Io osservo, io vedo, io registro e poi parlo: ci sono periodi dell'anno in cui la città non è vivibile dai suoi cittadini.
Ma cosa è accaduto da un punto di vista numerico nel primo semestre del 2019? Nonostante le incerte condizioni metereologiche - dice il responsabile dell'Ufficio turistico Domenico Maccarone - sono cresciuti sia gli arrivi che le presenze. Nell'intervista al dirigente una prima analisi del movimento turistico nel 2019.
Punta in alto, guardando a Leonardo Da Vinci, ma senza perdere il contatto con il territorio la sesta edizione del Simposio di arte e laboratorio "Cefalù, città degli artisti"; in studio Roberto Giacchino e il direttore artistico Domenico Boscia.
Il bilancio definitivo della festa del "Salvatorello" con due componenti il Comitato organizzatore Francesco Gugliuzza e Ludovico Testa.
Le notizie, le interviste, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1564, anno 36) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da giovedì 18 luglio può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook (adrianocammarata).
21.07.2019
CULTURA & SPETTACOLI  Castelbuono, concerto al museo
Concerto per pianoforte e clarinetto di Nina Esiava e Marco Piscitello il 21 luglio alle 18 nella sala del Principe del Castello dei Ventimiglia. L’evento rientra nel programma del Museo Civico di Castelbuono in occasionie delle celebrazioni religiose di Sant’Anna (25,26, 27 luglio).
Tra i brani eseguiti dai musicisti il Valzer del Carnevale di Venezia, un pezzo che nel repertorio per clarinetto e pianoforte è imprescindibile. Gli artisti eseguiranno altre composizioni di jazz, con brani di Henghel Gualdi Blues tratte da "Un Americano a Parigi" e “Passeggiando per Brooklyn”, un brano al ritmo del “choro”, che è la struttura portante della musica strumentale tradizionale brasiliana. Durante il concerto saranno eseguiti brani della tradizione musicale popolare ebraica “klezmer”, uno stile caratterizzato dalle melodie espressive che a tratti ricordano la voce.
14.07.2019
Prende il via la prima edizione del campus estivo promosso dall’associazione Aress Fabiola Onlus, centro di riabilitazione convenzionato con l'Asp 6 di Palermo con sede a Termini Imerese. Il campus, denominato "#Fuoricèilsole", prevede la realizzazione di numerose attività occupazionali integrative e ludico - ricreative, tra le quali ortofloricoltura, ippoterapia, pet therapy e arte terapia.
Gli incontri, che si svolgeranno presso il maneggio dell’associazione Aress Fabiola, saranno gestiti da operatori specializzati e dai volontari in servizio civile e coinvolgeranno una ventina di ragazzi che frequentano il centro di riabilitazione e le loro famiglie.
Gli incontri rappresenteranno un'occasione ludica ricreativa in cui famiglie e operatori collaboreranno per un momento di crescita e arricchimento comune a contatto con la natura. Il campus si concluderà con l’organizzazione di un momento finale con le famiglie e gli operatori in cui si condividerà l’esperienza fatta e si approfondirà l’importanza del gioco nella relazione genitore - figlio e il senso dell’accudimento e del prendersi cura.
08.07.2019
È indispensabile puntare sui centri storici per rilanciare economia e turismo. Intervista a Vito Minacapelli, presidente Federazione Centro Storici.
Decoro, strada romana, edilizia, l'opposizione interroga. Intervista a Fabrizio Piscitello, consigliere di Cefalù terzo millennio.
Festa del "Salvatorello", Il vescovo: Gesù Salvatore assicura la salvezza integrale dell'uomo. Le parole di mons. Giuseppe Marciante con le immagini della messa e della processione.
Rosario Ilardo, Lapunzina: un autentico "cefalutano". Il ricordo di Marcello Panzarella e Salvatore Muffoletto.
Le notizie, le interviste, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1563, anno 36) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da giovedì 4 luglio può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook (adrianocammarata).
04.07.2019
Festeggiamenti nella parrocchia SS. Salvatore alla Torre - Giuseppini del Murialdo in onore di Gesù Salvatore alla Torre, nella ricorrenza del 181° anniversario del voto della città di Cefalù per la liberazione del colera del 2 luglio 1837. Intervista al direttore degli Artigianelli padre Luigi Carucci.
Associazioni, azione cattolica e parrocchie, tutte insieme, per ricordare la "farfalla" Valeria Cortina. Intervista a Cinzia Matassa, presidente del Santa Cecilia.
Al Di Francesca per gli Incontri d'Estate, presente il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, la Sicilia tra storia e miti secondo Teresa Triscari. Il Giornale di Cefalù intervista l'autrice del saggio.
22 giugno 2019, data storica per Cefalù e la Diocesi con la presenza, per il Corpus Domini, del Nunzio Apostolico in Italia, mons. Emil Paul Tscherrig.
Le notizie, le interviste, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1562, anno 36) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da giovedì 27 giugno può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook (adrianocammarata).
26.06.2019
Si terrà domani, 25 giugno, al teatro Cicero di Cefalù il convegno “Applicazioni di tecniche informatiche nella diagnostica per immagini” organizzato dalla Fondazione Giglio in collaborazione con l’Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare (IBFM-CNR).
Il convegno è un appuntamento satellite che ricorre nei giorni della sedicesima conferenza annuale della Società italiana di Bioinformatica “Bits 2019”. Coordinatori scientifici dell’evento sono Pierpaolo Alongi, responsabile del centro di medicina nucleare del Giglio di Cefalù, e Giorgio Russo responsabile della sede di Cefalù dell’IBFM-CNR.
È prevista la partecipazione ai lavori di ricercatori e studiosi che si confronteranno sui temi della bioinformatica e delle sue applicazioni illustrando i progressi della ricerca nel campo della biologia computazionale e della radiomica.
Tra i i relatori Massimo Midiri, direttore del dipartimento di Scienze radiologiche del Policlinico di Palermo, Luciano Milanesi, presidente BITS, Daniela Perani del San Raffaele di Milano, Massimo Ippolito responsabile della Medicina nucleare dell’ospedale Cannizzaro di Catania, Patrizia Toia del Policlinico di Palermo, Leonardo Rundo dell’Università di Cambridge, Stefano Palmucci del Vittorio Emanuele di Catania, Alessandro Stefano, dell’IBFM-CNR, e Albert Comelli della Fondazione Ri.Med.
L’inizio dei lavori è previsto per le ore 10 con il saluto del sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, e del presidente della Fondazione Giglio, Giovanni Albano.
24.06.2019
Scaletta dei servizi e delle interviste del Giornale di Cefalù, diretto da Carlo Antonio Biondo.
Corpus Domini, per la prima volta il Nunzio apostolico del papa in Italia, mons. Emil Paul Tscherrig, a Cefalù e poi anche a Gratteri. Le novità della processione e la tradizionale Frottula, intervista al pro vicario generale Giuseppe Licciardi (dal min.7). Il consiglio comunale approva in un'ora il rendiconto di gestione 2017 (assente l'opposizione), l'intervento del presidente del collegio dei revisori Vincenzo Bruno (dal min. 24).
Un sogno che diventa segno, si sviluppa il progetto del vescovo Giuseppe Marciante di offrire possibilità di lavoro ai giovani, utilizzando beni presenti nel territorio madonita, per evitare lo spopolamento di tanti comuni. Già "l'itinerario della bellezza" con la visita delle torri della cattedrale, del chiostro e del tesoro del Capitolo è stato percorso da oltre 13 mila visitatori in poche settimane e, per l'itinerario, sono state temporaneamente assunte 9 persone che, con l'avvio di una scuola per giovani imprenditori, potrebbero diventare 25 tra qualche mese. L'incoraggiamento viene anche dal giornalista di Avvenire Antonio Maria Mira. Alla presenza del notaio Angelo Piscitello, il sindaco di Gratteri Giuseppe Muffoletto annuncia che il suo Comune mette gratuitamente a disposizione del Laboratorio della speranza, per il tramite della collegata Fondazione, la casa di riposo per anziani, i cui lavori sono stati recentemente completati. Gli interventi del vescovo Marciante, suor Alessandra Smerilli (docente universitaria di economia) e il sindaco di Gratteri (dal min.30).
Storia e metamorfosi di un'architettura, un convegno sul palazzo municipale di Cefalù e gli interventi di scavo e di recupero da ex Monastero delle Benedettine di Santa Caterina (XIII secolo), poi (primi 1900) Distretto militare e dal 1958 Municipio, effettuati dai professori Amedeo Tullio, ùPasquale Culotta e Bibi Leone. Inaugurati pannelli didattici sullo scavo archeologico e sull'edificio. Interventi di Rosalinda Brancato e Tania Culotta (dal min.46).
Estate Ragazzi agli Artigianelli, la serata di festa con le famiglie (dal min.53).
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1561, anno 36) da giovedì 20 giugno può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook (adrianocammarata).
20.06.2019
Tempo di esami di stato e tempo di borse di studio. L’amministrazione comunale di Petralia Soprana, guidata dal sindaco Pietro Macaluso, ha stanziato una somma di mille euro da assegnare agli studenti meritevoli residenti nel proprio comune che conseguiranno il diploma di secondo grado nell’attuale anno scolastico con la votazione 100/100. A darne notizia è l’assessore ai servizi sociali Cinzia Cità. Le domande dovranno essere presentate entro la fine del mese di luglio.
19.06.2019
Presto nascerà un oasi verde nel cuore del centro storico di Gangi. Al via i lavori di riqualificazione, previsti nel piano particolareggiato, per la realizzazione del verde pubblico nell’isolato C8. Sono stati consegnati alla ditta Nebrodi costruzioni generali srl, che si è aggiudicata l’appalto con un importo di circa 154 mila euro. I lavori prevedono la realizzazione, in due vecchi edifici fatiscenti ubicati tra via Principe e via Botteghelle, di una corte giardino con la sistemazione a verde dell’area, la realizzazione di bagni pubblici e ancora la collocazione di panchine, fioriere e giochi per bambini. I lavori dovranno essere ultimati entro il prossimo 15 novembre.
Ci sono altre buone notizie per l’amministrazione comunale, guidata da Francesco Migliazzo. Dal Piano operativo Fers Sicilia 2014-2020 viene un finanziamento di 2 milioni e 610 mila euro messo a disposizione dall’assessorato territorio e ambiente della regione Sicilia per la messa in sicurezza di territori esposti a rischi idrogeologico. La somma sarà impiegata per il completamento del consolidamento della zona a valle dell’abitato tra le vie San Leonardo, Murata e Lazio.
18.06.2019
CULTURA & SPETTACOLI  Campofelice, conferenza su Solunto
Si conclude l'interessante percorso di "Tesori di Pietra. Un itinierario costiero dall'antica città di Halaesa a quella di Solunto". L'iniziativa è organizzata, nell'ambito di una convenzione gratuita con il comune di Campofelice di Roccella per la valorizzazione del Castello di Roccella, dall'associazione Roccamaris con la collaborazione della Soprintendenza di Palermo, del Polo regionale di Palermo per i Parchi e i Musei archeologici e dei Parchi archeologici di Himera e Solunto.
Sabato 15 giugno, a partire dalle 17, al Castello di Roccella l'ultimo appuntamento con la conferenza "Solunto: dall'emporio fenicio alla città ellenistica" tenuta da Francesca Spatafora, direttore del Polo regionale di Palermo per i Parchi e i Musei archeologici, e dedicata alla città fenicio-ellenistica di Solunto. Solunto è una delle tre città fondate dai Fenici in Sicilia fra l'VIII e il VII secolo a.C. nel periodo in cui sulla costa iniziava la colonizzazione greca, un sito di importanza fondamentale nella rete di rapporti economici e commerciali nell'isola.
L'appuntamento si concluderà poi mercoledì 19 giugno con la visita dei resti e del museo di Solunto.
13.06.2019
Gli articoli in primo piano
CRONACA Tragedia nel tratto finale del lungomare di Cefalù. Una turista ucraina di 75 anni è morta mentre...
CRONACA Nove pazienti oncologici dell’ospedale Giglio non possono essere operati perché mancano le scorte...
CRONACA “Questo è un piccolo passo per un uomo, un gigantesco balzo per l'umanità”. La frase di Neil...
CRONACA Torna a Collesano “Miss Moda Acanthus” che per la prima volta apre la sua passerella al concorso...
POLITICA Acqua, rifiuti, viabilità, lavori pubblici, feudi comunali, ma anche tanti altri temi. Sono stati...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com