Cerca
sabato, 15 dicembre 2018 ore 11:47
CULTURA & SPETTACOLI  Si commemora barone Mandralisca
Nel 154° anniversario della morte di Enrico Pirajno barone di Mandralisca, lunedì 15 ottobre, alle ore 11,00, sarà celebrata una liturgia commemorativa nella chiesa di Santo Stefano (del Purgatorio).
08.10.2018

Altre news

L’Iss “Mandralisca” di Cefalù, nell’ambito del progetto “Conosco la scuola per costruire il mio futuro”, organizza attività di orientamento rivolte alle famiglie e agli alunni delle scuole secondarie di primo grado, così articolate:

SEZIONE LICEO CLASSICO (via maestro Pintorno 27:

NOTTE NAZIONALE DEL LICEO CLASSICO: Venerdì 11 gennaio 2109, dalle 18 alle 24, avrà luogo, in contemporanea nazionale, una notte bianca di eventi, durante la quale si potrà assistere a letture recitate, conferenze, dibattiti, laboratori, rappresentazioni teatrali;

OPEN DAY: Domenica 20 gennaio 2109, dalle ore 16 alle 19, la scuola aprirà le porte a famiglie e futuri allievi per presentare il percorso formativo del liceo classico nel modo più diretto e concreto possibile, attraverso simulazioni di lezioni ed esperienze laboratoriali.
CORSO DI ALFABETIZZAZIONE DI GRECO E DI LATINO: 17, 24 e 31 gennaio, dalle 16 alle 18, verrà data agli allievi l’opportunità di accostarsi alle discipline classiche e alla loro straordinaria valenza formativa.

SEZIONE ALBERGHIERO (via Di Belgioioso 2)

OPEN DAY NELLE DOMENICHE 16 dicembre 2018 e 20 gennaio 2019, dalle 16.00 alle 20.00 sono previste le seguenti attività:

• Accoglienza delle famiglie
• Presentazione dei percorsi formativi.
• Presentazione delle attività didattiche svolte durante l’anno scolastico.
• Presentazione degli sbocchi professionali futuri.
• Visite guidate ai laboratori con dimostrazioni pratiche delle attività professionali e degustazione dei prodotti preparati dai nostri alunni.
• Distribuzione di materiali illustrativi della scuola.
• Iscrizione on Line
Le famiglie, durante la visita, possono avvalersi del supporto del personale per l’iscrizione on line.

Per informazioni si possono contattare i referenti dell’orientamento:
- Per la sezione liceo classico: prof. Cinzia Maglio 3207079759
- Per la sezione istituto alberghiero: Prof. Fiasconaro 338 5611 430 – Fiorino 338 20 16 102 – Corradino 333 50 36 919
08.12.2018
Il vescovo non può tacere: famiglie intere con bambini gettate in mezzo alla strada; il decreto sicurezza - dice mons. Giuseppe Marciante - è una legge iniqua.
Umanesimo dell'altro uomo e 70° anniversario della dichiarazione dei diritti umani, il liceo classico Mandralisca sostiene Amnesty International. A parlare è l'avvocato Chiara Di Maria.
Le piccole cronache dell'emigrante Luigi che, in Germania, per lavorare "penza" (con la "z") sempre alla moglie ed ai due figli. Una iniziativa del presidente della Biblioteca comunale Giuseppe Saja porta a Cefalù la performance teatrale di Gigi Borruso.
Artigianelli, 31° edizione della Serenata a Maria, le immagini e le voci.
Le notizie, le interviste, le immagini, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1537, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da domenica 9 dicembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook.
08.12.2018
Mercoledì 5 dicembre, alle ore 9.30, a Petralia Sottana palazzo Pucci Martinez ospiterà una rassegna itinerante del cinema d’autore e documentari sulla Sicilia, ideata e organizzata dal regista Beppe Manno. Verranno coinvolti gli studenti dell’istituto superiore Pietro Domina che, al termine di un dibattito didattico-culturale sul cinema, diventeranno attori protagonisti e presenteranno alcuni dolci tipici della cucina siciliana, armonizzando creatività, estro e gusto sulla base di antiche ricette.
Il direttore artistico Beppe Manno, curatore dell’evento, sostiene che la rassegna con il cinema d’autore, proposta anche all’estero, offre non solo la possibilità di valorizzare il territorio siciliano nella sua antropicità, ma costituisce, altresì, il mezzo con il quale poter navigare, attraversare, osservare e riscoprire la realtà che ci circonda in tutte le sue forme. L’idea è quella di raccontare nelle scuole attraverso il cinema, con fotogrammi impressi su una pellicola, momenti di vita, sentimenti e capacità di azioni di uomini che hanno fatto grande la storia.
Il Commissario dell’Ente Parco, Salvatore Caltagirone, ritiene importante la rassegna del cinema d’arte, non solo per la valenza culturale che reca in sé. “Il film – aggiunge – genera sempre condivisione e lascia che una parte di sé, crei inconsapevolmente in ogni persona, una identità nuova, al cui effettivo realismo si affianca l’immagine incarnata dalla mente, ma già metabolizzata nel tempo e nello spazio in cui si vive”.
E prosegue: “Il connubio con la gastronomia, nell’ambito dei percorsi di alternanza scuola–lavoro promossi dall’Ente Parco, diventa simposio, perché la sua radice parte da una unica madre: la Sicilia e tutte le modalità attraverso cui vengono elaborate le ricette, sono gli strumenti che danno forma ai prodotti, superando ogni barriera ideologica e culturale”.
Saranno proiettati cortometraggi.
04.12.2018
Il pedagogista Giuseppe Raffa presenta a Cefalù "Belli senz'anima" su emergenze e necessità degli adolescenti. L'iniziativa è dell'associazione di volontariato l'Universo a colori. Interventi del vescovo Marciante, Mimma Canalicchio, Angela Iraci, Filippo Di Carlo e lo stesso Raffa.
Maria, frontiera di speranza è il tema - dice Carmelita Gennuso - della 31ma edizione della Serenata a Maria nella chiesa degli Artigianelli la sera del 7 dicembre.
Archeoclub, sulle orme degli esuli troiani... la Rocca di Cefalù, l'archeologo Massimo Cultraro.
Le notizie, le interviste, le immagini, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1536, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da domenica 2 dicembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook.

02.12.2018
Una pagina Facebook per essere social accanto agli studenti. Accade a Cefalù all'Iiss "Jacopo Del Duca - Diego Bianca Amato" dove con l'arrivo del nuovo dirigente scolastico, Francesco Di Majo, è stata inaugurata una pagina social ufficiale per far conoscere le tante attività della scuola. Si trova all'indirizzo https://www.facebook.com/ducamato/
Ad aggiornare la pagina pensano tre docenti responsabili, uno per ogni plesso della scuola: l'artistico, il tecnico e lo scientifico di Campofelice di Roccella. Sono stati nominati dallo stesso dirigente scolastico che nel suo dispositivo indica anche l'obiettivo della nuova pagina Facebook: «Pubblicare notizie, commenti, video, immagini, registrazioni audio, sondaggi, link ad altre pagine internet su manifestazioni, iniziative, uscite didattiche, viaggi di istruzione, progetti, concorsi, premiazioni, eventi in genere riguardanti il nostro istituto». Il tutto per «promuovere all’interno della scuola - continua ancora il dirigente - la cultura social della condivisione che nella società di oggi chiede di condividere su Facebook quelle informazioni dell’istituto scolastico che interessano gli studenti, i genitori, le Istituzioni del territorio e le realtà che interagiscono con il mondo della scuola».
La nuova pagina Facebook, sempre secondo il dirigente, favorisce fra i docenti la cultura della condivisione sulla piattaforma Facebook ed apre la scuola al territorio facendo conoscere quelle attività scolastiche che raccontano la vita quotidiana di studenti e docenti che si svolte all’interno dell’Istituto.
Tra le ultime attività che la pagina ha fatto conoscere c'è una visita che gli studenti dello scientifico di Campofelice di Roccella hanno fatto alla Chiesa dell'Immacolata al Capo di Palermo accompagnati dal professore Rosario Dispenza ma anche le foto di alcune opere che stanno realizzando gli alunni del liceo artistico per il progetto Erasmus+. Opere che saranno donate ai rappresentanti dei paesi partecipanti ai vari incontri: Romania, Germania, Francia, Turchia, Lituania, Repubblica Ceca, Portogallo, Svezia, Grecia, Spagna, Germania, Regno Unito, Bulgaria. Il prossimo appuntamento a dicembre sarà a Vienna.
28.11.2018
La 22° edizione della Colletta, promossa dal Banco alimentare, con l'impegno di 60 volontari ha permesso di raccogliere 2.135 chili di alimenti. Un bilancio conToti D'Antoni di Caritas Murialdo.
Rotaract premia le imprese costituite da giovani, condizioni e scadenze nell'intervista alla responsabile Danila Giambona. "Compostiamoci" bene, non ha alternativa l'obbligo di ridurre la nostra produzione di rifiuti, lo spiegano Manuela Leone e Antonia Teatino.
A 40 anni dalla morte, mons. Giovanni Miceli, fondatore dell'Istituto Artigianelli, viene ricordato dal direttore padre Luigi Carucci.
Diocesi, l'impegno dei laici nella politica, Gero Grassi ricorda l'esempio di Aldo Moro.
Le notizie, le interviste, le immagini, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1535, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da domenica 25 novembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook.
25.11.2018
Tutte le parrocchie al voto per eleggere il settimo Consiglio pastorale diocesano. Numerose coppie e famiglie hanno partecipato a un incontro organizzato dalla parrocchia di San Francesco, le parole di fra' Aurelio Biundo. La "Cantatrice muta" protagonista, al Di Francesca, degli Incontri d'Autunno, Nicolò D'Alessandro, poliedrico autore dei racconti, grafico, insegnante, collezionista e regista.
Teatro Cicero, "Canti di guerra ed aneliti di pace", Filomena Restivo chiama Giusy De Pasquale, Daniele Tumminello, Carlo Rinaldi, Concetta Davola, Margherita Neri, Enzo Giannone, Ciccio De Lise e Liana D'Angelo.
Le notizie, le interviste, le immagini, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1534, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da domenica 18 novembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook.
18.11.2018
Il 18 novembre, Sara Favarò a Petralia Soprana racconterà e reciterà brani della tradizione popolare, che lei ha documentato dalla viva voce del popolo in vari paesi della Sicilia, e che ha raccolto in sette volumi editi da Di Girolamo editore. Un ritorno alle radici con la recita di scioglilingua e filastrocche, cunti e canti, proverbi e detti, fiabe e favole, cose serie e … “Minchiate”, come titola uno dei suoi libri sulle tradizioni popolari.
“Ritorno alle radici” con Sara Favarò si svolgerà nella settecentesca Villa Scadari, alle ore 10,30, con ingresso gratuito.
L’incontro rientra nel ciclos “A tinte forti: Conversazioni nel Parco”, promosso dall’Associazione ITIMed-Itinerari del Mediterraneo ed è patrocinato da Ente Parco delle Madonie e Fidapa BPW Italy sezione di Petralia Soprana.
Condurranno l’incontro: Antonella Italia e Giovanna Gebbia.
17.11.2018
Continua nel Parco delle Madonie il “turismo degli eventi” nella favolosa settecentesca Villa Sgadari a Petralia Soprana Nell’ambito del ciclo “A tinte forti: conversazioni nel Parco” domenica 18 novembre alle ore 10.30 presentazione del libro Proverbi, favole e filastrocche di Sara Favarò.
L’appuntamento promosso dall’associazione ITIMed-Itinerari del Mediterraneo è patrocinato da Ente Parco delle Madonie e Fidapa BPW Italy sezione di Petralia Soprana. Conduttori Antonella Italia e Giovanna Gebbia.
Il commissario dell’Ente, Salvatore Caltagirone, osserva: “Villa Sgadari, con il suo prestigioso impianto architettonico, ha dato prestigio e lustro a questa importante kermesse culturale".
14.11.2018
Concorso Rai dei Borghi più belli d'Italia. Nell'intervista al Giornale di Cefalù il sindaco Pietro Macaluso spiega perché dare il voto a Petralia Soprana. In consiglio comunale l'intervento del consigliere Carmelo Greco sulla gestione dell'impianto di Sant'Antonio. Progetto Bymbe con 50 assistenti e operatori sociali, parla la responsabile Cesìe Alessia Valenti.
Pro Loco e Diocesi: La via dei Presepi, interviste alla presidente Roberta Muffoletto e a Valerio Di Vico. Archeoclub, Sant'Agostino e i giovani contemporanei, le considerazioni della dirigente Nella Viglianti.
SPECIALE - San Pasquale, Casa di Riposo – Parere favorevole. Intervengono il commissario Enzo Nucera, il sindaco Rosario Lapunzina, il vescovo Giuseppe Marciante, l'assessore regionale Mariella Ippolito, mons. Giuseppe Camilleri, mons. Paolo Iovino.
Le notizie, le interviste, le immagini, i servizi del Giornale di Cefalù, video-web (n.1533, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo; da domenica 11 novembre può essere seguito, visto e rivisto in internet su federicocammaratatv, murialdosicilia e facebook.
11.11.2018
Gli articoli in primo piano
CRONACA Si chiude una lunga storia d’amore, tenera e tragica, vissuta solo due anni e spezzata dalla mafia...
CRONACA Il porto di Termini Imerese cambierà volto e rafforzerà il suo ruolo nel traffico passeggeri e...
CRONACA Saranno inaugurate martedì 18 dicembre, alle ore 11.30, alla Fondazione Giglio di Cefalù la nuova...
CRONACA Nelle Madonie, e soprattutto a Vengo, si sono vissuti momenti di paura per un terremoto di magnitudo...
CULTURA & SPETTACOLI Sarà presentato lunedì 17 dicembre, alle 17.00, presso la Corte delle Stelle l’Itinerario...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com