Cerca
lunedì, 25 giugno 2018 ore 12:09
Via libera dal consiglio comunale all’inserimento nel programma delle opere pubbliche del Comune di Petralia Soprana di quattro progetti per la riqualificazione e valorizzazione del centro storico con l’obiettivo di sfruttare i bandi pubblici in attuazione del PSR 2014-2020 e il Por-Fesr 2014-2020.
Si tratta del rifacimento delle vie Garibaldi e Mazzini, l’ammodernamento dei bagni pubblici e la realizzazione di un centro visita per la lavorazione del salice.
I primi tre progetti parteciperanno alla sottomisura 7.2 e sottomisura 7.5 del Psr 2014-2020 e faranno parte di una progettazione più ampia che coinvolge i comuni di Gangi (capofila), Geraci Siculo, Petralia Sottana, Nicosia e Sperlinga. Grazie a questa “associazione temporanea di scopo” denominata “Alte Madonie” i progetti realizzati da tutte le municipalità interessate parteciperanno ai bandi pubblici in attuazione della programmazione europea pubblicati sul sito dell’Assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari.
Il quarto progetto riguarda il Por-Fesr 2014-2020 misura 6.6.1 legato ad interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale di rilevanza strategica tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo.
“Il consiglio comunale – afferma il presidente Leo Agnello - prosegue il proprio lavoro impegnandosi fattivamente per non perdere tutte le opportunità legate ai bandi europei e per la valorizzazione del centro storico”.
02.10.2017

Altre news

“Picciridda” e Cefalù. La scrittrice Catena Fiorello con la sua simpatia conquista tutti e inchioda per tre ore alle poltroncine del cinema Di Francesca curiosi, appassionati e fan arrivati anche dalle Madonie.
Amministrazione comunale sorda, le ragioni delle categorie economiche dell'associazione Arcom, denunciate al Giornale di Cefalù dal presidente Pippo Barracato.
San Pasquale è una casa di riposo per anziani, viva, con un piano di rientro dai debiti già pronto e che conta su buone relazioni con l'amministrazione comunale del sindaco Lapunzina, con la nuova autorità religiosa il vescovo Marciante e la Regione. Tutto questo nell'intervista al commissario straordinario Enzo Nucera.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1518, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalla sera del 17 giugno 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
24.06.2018
“Sulle orme di Frate Umile da Petralia” il tema del gemellaggio tra i Lions Club Madonie con il Lions Crotone Marchesato che sabato 22 giugno proporrà, presso la chiesa madre di Petralia Soprana, la lectio magistralis di don Crispino Valenziano “Lettura iconografica della iconologia biblica di frate Umile da Petralia e della sua Scuola”.
La lezione inizierà alle ore 18,30 e rientra nell’ambito di un progetto per lo sviluppo turistico dal punto di vista artistico, culturale, enogastronomico e religioso nel territorio delle Madonie.

22.06.2018
Videoservizio sulla visita del nuovo Vescovo, il 13 giugno, alla parrocchia di San Francesco "Sant'Antonino", affidata ai Frati Minori Cappuccini e al parroco fra' Aurelio Biundo. Festa agli Artigianelli, venerdì sera, con l'Estate Ragazzi, protagonisti oltre 300 ragazzi con i genitori, nel cortile interno dell'Opera Giuseppina.
Il gruppo di opposizione "Cefalù Terzo Millennio" interroga l'amministrazione comunale. Il Giornale di Cefalù intervista Valeria Piazza.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1517, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 del 17 giugno 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
16.06.2018
Turismo. Le proposte di "Cefalù che ospita"... in attesa dell'amministrazione comunale. Intervista a Salvo Di Giorgi.
"Traffico" in Consiglio. Intervista al presidente Giovanni Iuppa.
Tasse troppo onerose? C'è il baratto amministrativo. Intervista a Maria Terranova, consigliere M5s a Termini Imerese.
Baruffe in sacrestia. Intervista a Giusy De Pasquale.
I classici del Mandralisca: Agamennone di Eschilo. Intervista a Cettina Turrisi, assessore Enzo Garbo.
Rotary: "Lo sguardo che abbraccia" - Intervista a Stefania Torrasi.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1516, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 del 10 giugno 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
10.06.2018
Laboratorio teatrale Mandralisca: Agamennone di Eschilo - intervista a Cettina Turrisi.
Artigianelli: il count-down di Estate Ragazzi - intervista a Salvatore Fertitta.
Restaurati locali del Bastione, lunedì inaugurazione - interviste a Laura Pollicino, sindaco Rosario Lapunzina, assessore Enzo Garbo, Pasquale Dipollina.
Corpus Domini e Fruottula, Club Med, organo Mascioni Cattedrale.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1515, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 del 3 giugno 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
03.06.2018
Domenica 3 giugno appuntamento nella frazione Pellizzara con la “Rievocazione di antiche tradizioni ed attività contadine”. La manifestazione si terrà nei locali dell’ex scuola ed è organizzata dalla locale associazione culturale agrituristica Acap con il patrocinio del Comune di Petralia Soprana.
Sarà un'occasione per ritornare indietro nel tempo e scoprire alcune peculiarità del mondo contadino come ad esempio il mangiare. La manifestazione, infatti, si concluderà con la cena preparata all’insegna di “comi si mangiava nnà vota”.
02.06.2018
Aveva appena rubato in due villette di Trabia quando è stato intercettato, fermato e arrestato dai carabinieri. Antonino Sansone, 49 anni, di Termini Imerese si stava allontanando dalla zona “giardini”. Era a bordo di una moto Ape carica di oggetti. Dopo un tentativo di fuga, è stato raggiunto e perquisito. Gli oggetti erano stati trafugati poco prima.
Accusato di furto, l’uomo è stato assegnato agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico.
26.05.2018
Domenica 27 maggio 2018 a partire dalle 9,30 nell’ambito della Settimana europea Geopark – Madonie Geopark Week e CamminaNatura, le due associazioni cefaludesi Gea e SiciliAntica, organizzano una mattina “rigenerante” sulla Rocca di Cefalù.
La Rocca, scrigno di tesori naturalistici e archeologici, sarà raccontata da una guida ambientale escursionistica Aigae, Laura Pollicino, dall’archeologa Maria Teresa Rondinella e da una studiosa del territorio, Miriam Cerami. Lungo i vicoli e i sentieri che dal cuore del centro storico di Cefalù condurranno fin sulla cima della Rocca, si potranno approfondire concetti legati alla geologia, alla flora e fauna, all’archeologia e la storia che caratterizzano questo singolare promontorio calcareo che da secoli protegge la cittadina normanna.
Una piacevole passeggiata per scoprire i fossili e le peculiari specie floreali, le rovine dell’antico castello, il Tempio di Diana, le mura di fortificazione, le antiche fornaci e le cave di estrazione della pietra.


EQUIPAGGIAMENTO RICHIESTO
Scarpe da trekking, abbigliamento comodo e adatto alla stagione, almeno 2 l di acqua, zaino, cappellino, protezione solare.

NOTE TECNICHE
Dislivello max: 240 metri
Difficoltà: E – escursionistico
Lunghezza percorso: 3 km (a/r)
Durata: 3 h

L’escursione guidata è gratuita

Per informazioni e prenotazioni (entro venerdì 25 maggio) Laura Pollicino (Guida ambientale escursionistica Aigae) Cell: 3383592468
e-mail: geanatureexperience@gmail.com
24.05.2018
CULTURA & SPETTACOLI  Termini, conferenza sui monumenti
Si terrà il 25 maggio, alle ore 17,30, presso il museo civico "Baldassare Romano" la conferenza di Giovanna Mirabella, storica dell'architettura, su "I monumenti della città di Termini Imerese". È una iniziativa direttamente promossa dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Francesco Giunta. Una delle tante attività culturali messe in campo per promuovere e valorizzare il patrimonio culturale della città. La conferenza si terrà presso la chiesa Maria Santissima della Misericordia, spazio annesso al museo civico Baldassare Romano, luogo simbolo della cultura termitana.
Tanti gli anni di studio che l'architetto Mirabella ha dedicato alla città di Termini Imerese e numerose le pubblicazioni su monumenti e luoghi di cultura. La conferenza è moderata da Fabio Lo Bono. Prevista la partecipazione del sindaco Francesco Giunta e dell'assessore Rosa Lo Bianco.
21.05.2018
La parola esodo è quella che si adatta meglio alla situazione che viviamo; abbiamo un esodo di popoli del Mediterraneo che vengono verso di noi ma c'è anche l'esodo di tanti nostri giovani, specialmente dei paesi delle Madonie, che lasciano questa terra. Le parole sono del vescovo Giuseppe Marciante, incontrando, nell'aula consiliare, i giovani del liceo classico Mandralisca con il dirigente Francesco Di Majo, impegnati per il nono anno nel progetto "Umanesimo dell'altro uomo".
La popolazione - osserva il vescovo - in molti paesi si è dimezzata, viviamo una crisi di speranza: restano case vuote e chiese monumenti. Questo significa morte. Questo è morte.
Mons. Marciante guarda i giovani seguiti dai docenti responsabili del progetto: Maria Antonietta Spinosa, Cetty Arrigo, Peppino Re: c'è - dice - un diritto sacrosanto a ricercare migliori condizioni di vita ma c'è, ugualmente, un diritto a restare nella propria terra, in patria, per potere dare il nostro contributo originale per far crescere i nostri paesi. Allora, ben vengano nuove presenze nelle nostre realtà, l'altro mi arricchisce, però nello stesso tempo, come chiesa e come società civile, dobbiamo riuscire a dare ai giovani di Cefalù e delle Madonie, ragioni di speranza, scrivendo pagine di solidarietà e di giustizia.
E ci sono i numeri impietosi del docente della facoltà teologica Gianni Notari (247 milioni di persone nel mondo sono migranti), l'esperienza sul campo di Beppe Ciaccio, Medici senza frontiere e della Casa di accoglienza con padre Aurelio Biundo.
Se ci tieni abbastanza a vivere crea un posto migliore per te e per me, cantano Mariafrancesca e Concetta.
L'Oratorio con i giochi dei ragazzi ma anche con la santa messa all'aperto è stato al centro della festa di San Leonardo Murialdo presso gli Artigianelli; le parole di padre Luigi Carucci.
Sono trascorsi 50 anni dalla vittoria della Targa Florio e il pilota inglese che vive in America Vic Elford viene insignito della cittadinanza onoraria di Cefalù; gli interventi del sindaco Rosario Lapunzina, Enzo Terrasi, Daniele Tumminello, Totò Re e dello stesso ottantatreenne pilota.
Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1514, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 del 20 maggio 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
20.05.2018
Gli articoli in primo piano
CRONACA Strade allagate, auto intrappolate e grande emergenza. Il maltempo ha martellato nella notte tutta...
CRONACA Proprio in quella parrocchia per la quale ha realizzato nel 2001 la Via Crucis in bronzo ritorna...
CRONACA Due gang di Termini Imerese sono state sgominate dai carabinieri con un’operazione conclusa con 13...
CRONACA Ancora in piena attività l’Istituto comprensivo di Petralia Soprana dove sono in fase di...
SPORT Cefalù lo aspettava, la Cephaledium lo ha riportato a casa. Nel corso della sua lunga carriera ha...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com