Cerca
mercoledì, 20 novembre 2019 ore 13:17
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
IL FERRAGOSTO A PETRALIA SOPRANA

Folk e rievocazioni storiche
nel borgo più bello d’Italia

Nel borgo più bello d’Italia il ferragosto porta una ventata di rievocazioni storiche e folclore. Il momento più spettacolare è il “Matrimonio baronale” nel quale si ritrovano storie e atmosfere del Settecento. Con un’apertura del programma riservata a gruppi folkloristici: saranno la sera del 13 agosto all’opera nella frazione di Raffo con l’apertura del Festival Internazionale dei Mondi, organizzato dal gruppo folk “U Rafu” Terra del sale. Nella borgata a poca distanza dal centro storico, con inizio alle ore 21:30, si tiene il galà del folklore con gruppi provenienti dal Honduras, Kazakistan, Columbia, Turchia, Cile, Nepal e Guinea Bissao.
La sera del 14 agosto si entra nel vivo della rievocazione ferragostana con la caratteristica serenata sotto il balcone di “a zita” (la sposa promessa) che l’indomani sarà la protagonista femminile del celebre “Matrimonio baronale”, organizzato dagli Stendardieri. Si tratta delle nozze celebrate il 15 agosto 1700 tra donna Catarina Sgadari e don Giuseppe Di Maria. Lo sposo, vestito con gli abiti da cerimonia, si avvia verso la casa della ragazza che lo attende in compagnia dei genitori. Quindi don Giuseppe e donna Caterina si avviano verso il palazzo del Regio Governo, dove sono attesi dal notaro del Regno che li presenta al popolo festante. Da qui in corteo gli sposi si dirigono verso la chiesa madre, dove il matrimonio viene celebrato dall'arcivescovo di Messina.
Il 15 mattina itinerario gastronomico, organizzato e curato dalla Pro Loco. Al visitatore viene proposta la possibilità di degustare piatti tipici e allo stesso tempo scoprire le bellezze del borgo più bello d'Italia. L’itinerario studiato tra vie e viuzze, slarghi con palazzi nobiliari e piazze, chiese di estrema bellezza e panorami mozzafiato farà da cornice al percorso gastronomico che proporrà varie specialità culinarie tipiche del territorio di Petralia Soprana. L’evento è plastic free. Sempre nella mattinata è previsto anche lo scambio culturale con i rappresentanti di Targu Ocna del dipartimento di Bacau di Romania che ricambiano la visita ricevuta, lo scorso anno, dal sindaco Pietro Macaluso in occasione del festival delle miniere di sale europee, in rappresentanza dell’associazione dei Borghi più belli d’Italia.
Nel pomeriggio, con inizio alle 17,30, la rievocazione del caratteristico “Matrimonio baronale”: una manifestazione affascinante, con sfilata in costumi d’epoca. A fare da cornice i gruppi folkloristici e gli Stendardieri sopranesi che faranno volteggiare nel cielo, in modo unico e spettacolare, i loro labari dedicati alle confraternite di Petralia Soprana. La sera alle 22.30 la piazza Duomo si trasformerà in palcoscenico internazionale con la chiusura del Festival Internazionale dei Mondi. Vedrà l'esibizione dei gruppi internazionali ai quali si aggiungeranno quelli siciliani.
13.08.2019

Gli articoli in primo piano
AMBIENTE Consegnate le borracce agli alunni della scuola media dell'Istituto comprensivo Botta di Cefalù. È...
CULTURA & SPETTACOLI Per il progetto BiondArte la sala Strehler del teatro Biondo a Palermo ospita la mostra fotografica...
CRONACA L’ex governatore Rosario Crocetta va a giudizio per peculato. Per Simona Vicari e gli altri...
CRONACA Salta un giunto, l’autostrada Palermo-Catania resterà chiusa fino a domani tra gli svincoli di...
CULTURA & SPETTACOLI Aiutateci a gestire il Mandralisca con criteri di efficienza per svolgere al meglio un servizio...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com