Cerca
giovedì, 04 giugno 2020 ore 11:08
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Termini, ritorno e anteprima
di Bartolotta & Martorana

Simone Bartolotta e Salvatore Martorana, simbolo della nuova generazione di stilisti italiani, ideatori del marchio Bartolotta&Martorana, ambasciatori dello stile siciliano a Milano e negli Stati Uniti, tornano in Sicilia, a Termini Imerese, dove è nato Bartolotta. Per festeggiare il ritorno, sabato 20 aprile, dalle ore 18,00, ci sarà un trunk show, cocktail party e dj set, da Gigante boutique, diretto dall’architetto Daniela Pagano, in corso Umberto e Margherita 108. Ingresso gratuito con invito. Per inserimento in lista contattare 339/1017488.
Il trunk show è un evento volto a presentare in anteprima una collezione: la clientela ha la possibilità di vederla e acquistarla prima che venga lanciata sul mercato, quindi prima che sia resa disponibile al pubblico.
L’evento nasce dalla collaborazione tra lo stesso atelier e il brand che propone una nuova visione di capi dal gusto neoclassico uniti a materiali tecnologici e lavorazioni artigianali. Una techno couture con abiti romantici ma moderni. Le loro collezioni sono viaggi a cavallo di epoche differenti, dagli eroi epici allo stile drammatico, intenso e teatrale di Alexander McQueen. «Volevamo concepire i vestiti – spiegano Simone Bartolotta e Salvatore Martorana – come opere d’arte indossabili, che rendano unico ogni momento. Unica protagonista la nostra donna, una moderna eroina, determinata, coraggiosa e sempre passionale, il cui corpo viene esaltato attraverso linee e trasparenze sempre nuove».
La nuova collezione della maison, dal titolo “Questo deve essere un sogno”, presenta abiti che richiamano un’atmosfera onirica, in cui sfumature giocose e armoniche ricordano figure misteriose e le protagoniste delle favole. La palette va dall’azzurro al
rosa, verde, giallo a esprimere dolcezza e gioia. Applicazioni luminose e ricami tridimensionali impreziosiscono i capi, le sete si affiancano ai tessuti tecnici, le morbidezze ai volumi più sostenuti.
«Il trunk show vuole andare ben oltre la solita sfilata – ha dichiarato Daniela Pagano, architetto, bridal stylist, consulente wedding, nonché anima di Gigante Boutique – e vuol essere un'occasione per apprezzare l’intera collezione che si ispira a una donna raffinata ed elegante, sensuale e femminile. Tutti gli abiti rappresentano un esempio di artigianato artistico sartoriale di qualità superiore, capace di stupire e anticipare i tempi».
18.04.2019

Gli articoli in primo piano
CULTURA & SPETTACOLI Anche il museo Mandralisca di Cefalù come tutti gli altri musei siciliani e siti della cultura,...
CRONACA La stagione degli incendi è cominciata con un ampio rogo che si è sviluppato sulle colline attorno...
CRONACA Nessun nuovo contagio e nessun decesso. Diminuiscono anche i ricoveri dei pazienti. La pandemia...
CRONACA Il sindaco Rosario Lapunzina parla di “tolleranza zero”. Ce l’ha con chi abbandona per strada...
CRONACA “È tempo di una nuova alba”. Riparte da questo slogan la promozione turistica di Cefalù. Dopo...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com