Cerca
sabato, 19 ottobre 2019 ore 1:37
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
IL 16 MARZO LE VERIFICHE E IL 17 LE GARE

Auto, il terzo Rally Cefalù
apre il trofeo Sicilia 2019

S'inaugura con il terzo Rally Cefalù Corse il Trofeo Rally Sicilia 2019, serie ideata dalla delegazione Aci Sport Sicilia, che prende il via il 16 e 17 marzo. Nel 2018 i messinesi Paolo Celi e Graziella Rappazzo, sulla Peugeot 106 di classe N2, hanno vinto rispettivamente la classifica riservata ai piloti ed ai co-driver e hanno ritirato il prestigioso Trofeo durante la premiazione dei campioni siciliani che si è svolta ad Agrigento lo scorso 8 marzo alla presenza del presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani.
L’equipaggio ha già confermato l’iscrizione al terzo Rally Cefalù Corse, come altri protagonisti annunciati del TRS, tra cui il secondo classificato tra i navigatori: il palermitano Gianfranco Rappa, che per l’occasione affiancherà il giovane Ernesto Riolo sulla Peugeot 106, come saranno protagoniste con numerosi portacolori le scuderie che sono salite sul podio TRS 2018.
Gli organizzatori della Cefalù Corse hanno trovato piena fiducia nell’amministrazione comunale della cittadina normanna, oltre che a quella della vicina Pollina, nonché, tra le realtà private, il pieno supporto della 2Gem, l’azienda toscana leader negli schermi a led.
Il terzo Rally Cefalù Corse partirà sabato 16 marzo. Sono previste le operazioni preliminari, con le ricognizioni del tracciato nella mattinata, nel pomeriggio dalle 14.30 alle 18.30 le verifiche tecniche e sportive presso il porto di Presidiana. Domenica 17 marzo alle 8.30 lo start dal lungomare Giuseppe Giardina di Cefalù alla volta delle sei prove speciali, “Cefalù 2Gem” e “Pollina 2Gem” , rispettivamente 6,40 e 6,70 km. Il traguardo alle 17.45 ancora sul lungomare cefaludese con premiazione sul palco.
Il centro servizi e la direzione gara saranno ospitati presso l’Hotel Riva del Sole nei pressi del palco partenza e arrivo. In totale saranno 39,30 i km di prove speciali sui 215,15 dell’intero percorso.
“Occorreva - spiega Armando Battaglia, delegato regionale - una formula che permettesse agli equipaggi di ogni categoria di ambire a un titolo regionale, una serie dove fosse premiato l’impegno e la costanza, non soltanto la capacità di usare una vettura potente. I numeri ci hanno immediatamente dato ragione. Pertanto, abbiamo rafforzato l’impegno verso il TRS. L’edizione 2019 ha un calendario di 9 gare ben distribuito e abbiamo voluto arricchirla con una distribuzione di informazioni completa e curata, al fine di darne massima promozione come meritano tutti gli equipaggi che vi partecipano”-.
Gli appuntamenti successivi a Cefalù saranno il 13/14 aprile, 20/o Rally dei Nebrodi; 10/12 maggio, 103/a Targa Florio Cir; 1/2 giugno, Rally dei Templi; 28/29 giugno, 17/o Rally Caltanissetta; 10/11 agosto 19/o Rally del Tirreno; 7/8 settembre, 25 Fabaria Rally; 28/29 settembre, 12/o rally Valli del Sosio; 16/17 novembre, quinto Tindari Rally.
13.03.2019

Gli articoli in primo piano
CRONACA Arriva un’altra proroga per la cassa integrazione dei lavoratori Blutec che in questi giorni hanno...
CRONACA Più di 80 comuni si pronunciano a favore delle zone franche montane. Lo annuncia il comitato...
CRONACA Intercettati dalla polizia, hanno tentato di sbarazzarsi degli stupefacenti gettandoli per terra....
CULTURA & SPETTACOLI Fémina, una mostra come un viaggio affascinante e ricco di sorprese, che permette di incontrare gli...
CULTURA & SPETTACOLI Ricami e merletti delle Madonie in mostra a Castelbuono in occasione della manifestazione Funghi...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com