Cerca
martedì, 26 marzo 2019 ore 23:39
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
PRESENTATA AL TEATRO CICERO LA COPPA CONAD

Cefalù, ecco le novità
del RunningSicily

Il 28 aprile torna la RunningSicily-Coppa Conad con la 10 chilometri di Cefalù: un appuntamento atteso e partecipato presentato al teatro Cicerò di Cefalù. Il direttore tecnico del circuito internazionale a tappe, Nando Sorbello, ha illustrato le novità di questa sesta edizione.
“Si aggiunge – ha detto – una tappa in più, quella di Monreale, e questo ci consente di centrare l’obiettivo di far correre i nostri atleti nel percorso arabo-normanno proclamato nel 2015 patrimonio dell’Unesco”. Le tappe passano, quindi, da 4 a 5. E c’è anche la grande novità della notturna di Capo d’Orlando”.
Il via al RunningSicily-Coppa Conad, organizzata dall’ASD Medi@, sarà dato anche quest’anno a Malta. Il 28 aprile sarà la volta della 10 km di Cefalù. L’11 maggio la nona edizione della mezza maratona di Capo d’Orlando e il 23 giugno la novità del trofeo città di Monreale. E infine il 20 ottobre la classica conclusione con la Palermo International Half Marathon.
“Il RunningSicily – ha sottolineato il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina – ha il pregio di mettere in rete tanti comuni e tante città tra cui quelle del patrimonio dell’Unesco. Uno dei nostri obiettivi è quello di valorizzare le manifestazioni, come il RunningSicily, che ‘cementificano’ il rapporto con il nostro territorio”.
La tappa di Cefalù sarà inserita nel programma di Earth Day, organizzato nella cittadina normanna in occasione della Giornata mondiale della Terra. L’appuntamento è per lunedì 22 aprile, giorno di Pasquetta. Salva Mancinelli, che da sempre è l’organizzatrice, ha anticipato che per sette giorni tante manifestazioni animeranno il centro storico e il lungomare di Cefalù. Oltre alla liberazione di tartarughe e rapaci curati dalla Lipu a Ficuzza, sono in calendario concerti, mostre e iniziative all’aria aperta come, appunto, il RunningSicily-Coppa Conad.
Nel corso della serata al teatro Cicero sono state premiate anche le società che hanno iscritto più atleti nel 2018 alla maratona di Palermo organizzata da Totò Gebbia. Gli studenti del liceo artistico “Bianca Amato” di Cefalù hanno quindi “rappresentato” 11 grandi opere d’arte mentre la giovane soprano Giorgia Ferrara, accompagnata al pianoforte dal maestro Diego Cannizzaro, ha eseguito brani del repertorio classico.
20.01.2019

Gli articoli in primo piano
SPORT Il Giro di Sicilia torna con il grande ciclismo dopo 42 anni, dal 3 al 6 aprile: quattro tappe con...
SPORT Alla fine di una partita intensa il sogno è diventato realtà: con due giornate di anticipo la...
CRONACA Al via i progetti, finanziati dall’Assessorato regionale dell’istruzione e della formazione...
AMBIENTE Il primo circolo didattico di Termini Imerese, comprendente le scuole dell'infanzia e primaria dei...
CRONACA L’inchiesta sul voto di scambio travolge il sindaco di Termini Imerese. Francesco Giunta, eletto...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com