Cerca
sabato, 20 ottobre 2018 ore 4:46
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
LA LITE A CAMPOFELICE DI ROCCELLA

Preso a pugni, muore
per un parcheggio conteso

La lite per un parcheggio conteso finisce in tragedia. Dopo quasi un mese di agonia all’ospedale Villa Sofia di Palermo è morto Salvo Terrasi, di 52 anni, di Caccamo. Il 17 settembre all'ospedale Villa Sofia di Palermo. Era stato preso a pugni da un giovae di 20 anni al culmine di una lite per un parcheggio conteso a Campofelice di Roccella.
Terrasi è morto per una insufficienza respiratoria da polmonite. Il pugno sferrato con violenza inaudita lo aveva fatto stramazzare a terra e, cadendo, aveva sbattuto la testa. Aveva riportato anche un grave trauma facciale e da alcuni giorni era in coma farmacologico.
L'aggressore era stato subito identificato. È un giovane di Termini Imerese, P. C., che nei pressi del locale Roxy Bar aveva contestato a Terrasi di avere parcheggiato la moto in un posto riservato. Dalle parole, il giovane è subito passato a fatto con un’aggressione che è diventata fatale.
I sanitari del 118 avevano prima portato la vittima all'ospedale Giglio di Cefalù ma a causa dell'aggravamento delle sue condizioni l’uomo era stato trasferito nel reparto di Rianimazione di Villa Sofia dove è morto.
Per l’aggressore la posizione si è ora aggravata. Nei suoi confronti la Procura di Termini Imerese indaga per omicidio e per questo ha disposto l’autopsia di Terrasi.
11.10.2018
la Redazione

Gli articoli in primo piano
CRONACA Petralia Sottana sostiene la candidatura della “sorella” Soprana al concorso “Borgo dei Borghi...
CRONACA Dopo tante incertezze e annunci rimasti senza seguito prendono corpo le preoccupazioni...
POLITICA La commissione lavoro del Senato viene a Termini Imerese per visitare il centro per l’impiego ma...
CRONACA Tra il 2004 e il 2011 per recarsi in ufficio una burocrate della Regione viaggiava con l'autoblù da...
CRONACA Attorno allo sfoglio, dolce tipico delle Madonie, scoppia una disputa, anzi una guerra identitaria,...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com