Cerca
martedì, 11 dicembre 2018 ore 6:53
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Minacce ai parenti per soldi,
arrestato a Petralia Sottana

Minacciava i parenti per avere denaro. Dopo una serie di episodi, e la denuncia delle stesse vittime, Guido Cerami, 38 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Petralia Sottana. Le indagini hanno avuto origine dalla denuncia presentata proprio da un parente di Cerami il quale si era visto costretto a rivolgersi ai carabinieri. Era molto preoccupato che l’aggressività dell’uomo potesse degenerare in episodi ancora più gravi. Anche se a malincuore, tutte le vittime hanno accusato Cerami come autore di gravi e continue richieste estorsive, anche con minacce di morte. E questo li aveva purtroppo costretti a vivere in uno stato di vero e proprio terrore a causa di azioni sempre più imprevedibili e violente, tanto da fare loro modificare anche le abitudini di vita.
La Procura della Repubblica ha ritenuto quindi opportuno chiedere l’adozione nei suoi confronti della misura detentiva. E il gip l'ha accolta.
L’arrestato è finito così nel carcere di Termini Imerese.
05.10.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA Il teatro “Salvatore Cicero” era pieno e molti erano i ragazzi che hanno partecipato a un...
CRONACA Per gli organizzatori è la mostra più attesa dell’anno. Per la prima volta sono riunite a...
POLITICA Inammissibile il ricorso del candidato sconfitto, Michela Taravella resta sindaco di Campofelice di...
CRONACA Inaugurato a Petralia Soprana il Presepe d’Incanto. La Natività, che ogni anno è al centro del...
CRONACA L’Inps avrà a Cefalù un nuovo punto per l’erogazione dei servizi. I locali di proprietà del...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com