Cerca
mercoledì, 19 settembre 2018 ore 13:47
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
INDAGATO PER MALTRATTAMENTI DI ANUMALI

Cavallo in agonia a Caccamo,
denunciato titolare maneggio

Il titolare del maneggio di Caccamo in contrada Faino è stato denunciato dai carabinieri del nucleo Cites di Palermo per maltrattamento di animali. I militari hanno trovato nella struttura un giovane cavallo ferito e agonizzante che, nonostante le cure dei veterinari dell'Asp, è morto dopo 48 ore.
La scoperta sabato scorso. L'animale, disteso a terra sotto il sole, era incapace di muoversi ed aveva diverse ferite nelle zampe. I medici hanno cercato di alimentare il cavallo anche con integratori e ricostituenti, realizzandogli anche un riparo di fortuna, ma purtroppo non c'è stato nulla da fare.
I militari stanno proseguendo gli accertamenti sul benessere degli altri animali ospitati nella struttura. Si sta cercando di capire se la morte dell’animale sia da attribuire allo sforzo e alla prolungata esposizione al sole. Si indaga anche sulla natura delle ferite.
12.09.2018

Gli articoli in primo piano
POLITICA Giura a Gangi il neo assessore Filippo Scavuzzo. Dopo le dimissione per motivi personali di Nino...
AMBIENTE La raccolta differenziata a Termini Imerese è arrivata al 40 per cento. Secondo il sindaco...
CULTURA & SPETTACOLI Dal 20 settembre al 23 ottobre 2018 nello spazio espositivo dell'Ottagono S. Caterina a Cefalù,...
CRONACA Avvolto dalle fiamme che aveva appiccato per bruciare le sterpaglie, un uomo di 87 anni è morto...
CRONACA Il titolare del maneggio di Caccamo in contrada Faino è stato denunciato dai carabinieri del nucleo...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com