Cerca
martedì, 11 dicembre 2018 ore 7:30
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Castelbuono, 500 scatti
al concorso Enzo La Grua

Grande partecipazione al concorso nazionale di fotografia di Castelbuono intestato a Enzo La Grua. Oltre 500 gli scatti a colori e in bianco e nero giunti da tutta Italia. Le foto erano ispirate a un tema libero e a temi obbligati: “L’altro” e “Castelbuono oggi”. Il premio è arrivato alla XIX edizione. Lo promuove l’associazione Enzo La Grua mentre l’organizzazione è curata da Enzo Cucco.
Le foto in concorso sono state selezionate da una commissione presieduta da Enzo Cucco e composta da Aldo Gerbino scrittore e critico d’arte, Marco Romano vicedirettore del Giornale di Sicilia, Mario Zito direttore dell’Accademia di Belle Arti di Palermo, dai fotografi Shobha, Tony Gentile e Grazia Bucca.
La location “CentroSud” (ex chiesa del SS. Crocifisso), trasformata in “galleria fotografica” grazie all’allestimento di Massimiliano La Grua e di Vincenzo Cucco, ha visto una grande affluenza di visitatori.
La manifestazione di premiazione si è svolta nell’incantevole Chiostro di San Francesco.
Questi i vincitori. Tema libero/colore: “Il saluto” di Sandro Rizzato (Nodica/PI). Tema libero/bianco-nero: Domenico Giampà (Satriano/Cz). Tema obbligato “L’altro” /colore: “Lui e l’altro” di Giuseppe Cultrara (Isnello/Pa). Tema obbligato “L’altro” / bianco-nero: “Tutte” di Enrico Hoffmann (Palermo). Tema “Castelbuono oggi” sezione unica: “Ingresso libero” di Mirko Raimondo (Magenta/Milano).
Il Premio giovani “Enzo La Grua” è stato attribuito all’opera più significativa presentata dai giovani partecipanti, dal titolo “Milano dal sotto” di Federico Oddo di Milano, offerto dalla redazione di “Espero/rivista” accompagnato da un premio in denaro offerto dall’Associazione Enzo La Grua.
Il riconoscimento al più giovane partecipante è andato a Giuseppe Castiglia di Castelbuono con l’opera “Tramonto sull’Amerigo Vespucci”, premiato con un trofeo offerto dalla Banca Mediolanum.
Il premio del pubblico è andato a Leonardo Lo Bello con l’opera “Ora blu, al porto vecchio di Cefalù” premiata con un trofeo offerto dai Fauni comunità terapeutica assistita.
La manifestazione della premiazione è stata arricchita dalla performance “Come un uomo sulla terra”, con la regia di Clelia Cucco, presentata dalla compagnia Fiori di Carta e interpretata dagli attori Massimiliano La Grua, Giuseppe Montaperto e la stessa Clelia Cucco con la partecipazione dell’attore Giuseppe Tumminello.
Durante la premiazione stato pr4esentato e distribuito il Catalogo 2018/Calendario 2019 pubblicato dalla Edizioni Ex Libris, curato da Vincenzo Cucco, in cui sono presentate tutte le fotografie premiate. Un altro evento si svolto presso Il Museo Civico che ha acquisito immagini costituenti una selezione antologica del premio giovani donata dall’ associazione culturale Enzo La Grua. L’archivio composto da diciannove fotografie si arricchirà di anno in anno con la nuova fotografia a cui sarà attribuito il “Premio giovani”.
03.09.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA Il teatro “Salvatore Cicero” era pieno e molti erano i ragazzi che hanno partecipato a un...
CRONACA Per gli organizzatori è la mostra più attesa dell’anno. Per la prima volta sono riunite a...
POLITICA Inammissibile il ricorso del candidato sconfitto, Michela Taravella resta sindaco di Campofelice di...
CRONACA Inaugurato a Petralia Soprana il Presepe d’Incanto. La Natività, che ogni anno è al centro del...
CRONACA L’Inps avrà a Cefalù un nuovo punto per l’erogazione dei servizi. I locali di proprietà del...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com