Cerca
sabato, 15 dicembre 2018 ore 11:18
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
SI COMPLETA IL PROGETTO DI CONSOLIDAMENTO

La Rocca sarà più sicura,
finanziati i lavori antifrane

Via libera ai lavori di consolidamento della Rocca di Cefalù. Si mette in esecuzione il progetto che a suo tempo il Comune aveva affidato al prof. Fabio Cafiso dell'università di Palermo per ridurre il pericolo di frane e di caduta masse. Una parte dei lavori sono stati fatti, ora viene completata la parte più importante del piano. C'è infatti un finanziamento di un milione e 827 mila euro provenienti dai fondi del "Patto per il sud" promosso dal governo Renzi. Il provvedimento è stato emesso dal commissario di governo contro il dissesto idrogeologico in Sicilia, Maurizio Croce.
La parte della Rocca che sarà messa in sicurezza è quella di Nord ovest che domina il centro storico e la cattedrale normanna diventata patrimonio dell'umanità.
Il pericolo di frane era affiorato dieci anni fa. Tra il 2013 e il 2014, dopo la caduta di alcuni blocchi, erano stati fatti lavori di contenimento e di consolidamento nella parte della Rocca che sovrasta l'area del porto. Ora si interverrà nella parte restante.
"Verrà così completeto - dice il sindaco Rosario Lapunzina - un piano che da un lato tutela un patrimonio di grande importanza storica e ambientale come la Rocca e dall'altro aumenta il grado di sicurezza per i cittadini e per il Duomo".
Il progetto di Cafiso prevede la realizzazione di barriere paramassi il consolidamento con imbracature di barre di acciaio di grossi blocchi che minacciano di precipitare sulle case del centro storico. I lavori potrebbero essere assegnati a marzo, una volta esaurita laa procedura di gara, e dureranno nove mesi.
"Gli interventi - dice il prof. Cafiso - non saranno invasivi e abbatteranno notevolmente il pericolo delle frane. Si passerà da un parametro di rischio R4 a un parametro R2: un dimezzamento".
17.08.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA Si chiude una lunga storia d’amore, tenera e tragica, vissuta solo due anni e spezzata dalla mafia...
CRONACA Il porto di Termini Imerese cambierà volto e rafforzerà il suo ruolo nel traffico passeggeri e...
CRONACA Saranno inaugurate martedì 18 dicembre, alle ore 11.30, alla Fondazione Giglio di Cefalù la nuova...
CRONACA Nelle Madonie, e soprattutto a Vengo, si sono vissuti momenti di paura per un terremoto di magnitudo...
CULTURA & SPETTACOLI Sarà presentato lunedì 17 dicembre, alle 17.00, presso la Corte delle Stelle l’Itinerario...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com