Cerca
venerdì, 22 febbraio 2019 ore 3:19
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Terremoti, nelle Madonie
continua lo sciame sisimico

Non si ferma lo sciame sismico nelle Madonie. Alle tre scosse di ieri (due di mattina, la replica la sera alle 20:51) se ne sono aggiunte altre nella notte, sempre nella stessa zona e sempre a una profondità di circa sei chilometri. Tutte di magnitudo compresa tra 1,6 e 3. Solo quella di stamattina alle 8:29 è stata molto più lieve ed è stata solo percepita dal sistema di rilevamento dell’Ingv.
La sequenza dei movimenti tellurici indica la persistenza del fenomeno che per tutta la notte ha tenuto in apprensione gli abitanti di Polizzi. Dalle 23.05 ci sono state varie repliche: alle 3.02 di notte (magnitudo 1.6), alle 4:28.
La modesta intensità delle scosse indica che si tratta di uno sciame destinato a esaurirsi in un tempo che non si può calcolare.
I comuni più vicini all’epicentro sono Scillato, Caltavuturo, Sclafani Bagni, Castellana Sicula, Collesano, Petralia Sottana, Isnello, Blufi, Petralia Soprana. Non si registrano comunque danni di alcun ttipo.
08.07.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA In un incidente sull'autostrada Palermo-Catania è morto il magistrato Giovanni Romano, 39 anni,...
CRONACA Partono i distretti del cibo siciliano. Il GAL Madonie si prepara a partecipare a questa nuova...
CRONACA Slittini “pirata” e scontri sui pendii ghiacciati. Sono stati nove gli incidenti sulla neve che...
CRONACA Da Martin Scorsese a Domenico Dolce. Dieci personaggi del mondo dello spettacolo, dell’arte e...
POLITICA I sindaci hanno disertato le sedute e la Regione manda un commissario ad acta per approvare il...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com