Cerca
sabato, 26 maggio 2018 ore 2:33
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Furto al Villaggio Himera,
arrestati due palermitani

I carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato due palermitani – Raimondo Palazzo di 35 anni e Luigi Catalano di 32 – sorpresi a rubare nella struttura alberghera dismessa del Villaggio Himera. I due sono stati intercettati alle 7:30 di mattina. Durante un giro di controllo, una pattuglia ha notato all’interno del villaggio un furgone bianco senza alcuno a bordo. I militari si sono introdotti all’interno della struttura e hanno sorpreso i due palermitani intenti ad asportare alcuni telai delle porte d’ingresso dei bungalow, nonché alcuni mobili. Venivano immediatamente bloccati e arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso.
La magistratura ha disposto per entrambi la misura cautelare degli arresti domiciliari in attesa del giudizio con rito direttissimo presso il tribunale di Termini Imerese. Dopo la convalida degli arresti, i due giovani sono stati rimessi in libertà in attesa del processo.
13.05.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA La sposa indossava un vestito troppo scollato e per questo inappropriato per un luogo di culto. E...
CRONACA Al piano terra c’è la polizia municipale, da oggi al piano superiore c’è il comando della...
CRONACA Da nave-spia a veliero per crociere di lusso. Tutto il fascino di una lunga storia marinara è...
CRONACA L’Europa delle periferie e la condizione dei migranti è stato il tema centrale della giornata...
AMBIENTE La mobilità intelligente e sostenibile è uno degli obiettivi di Cefalù città del futuro. Una...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com