Cerca
sabato, 16 febbraio 2019 ore 0:46
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
BLITZ DELLA GUARDIA COSTIERA IN UN DEPOSITO

Sequestrate 12 tonnellate
di pesce congelato a Cefalù

Oltre 12 tonnellate di pesce congelato, scaduto o non tracciato sono state sequestrate dalla Guardia costiera in un deposito all'ingrosso di Cefalù. Sono stati trovati 10 tonnellate di pesce scadute tra il 2015 e il 2017 mentre una tonnellata e mezza era priva della documentazione sulla tracciabilità.
Tutto il prodotto sequestrato è stato distrutto mentre i gestori del deposito sono stati multati con due verbali complessivamente di 4 mila e 600 euro. Sono state contestate violazioni in materia di etichettatura e tracciabilità nonché detenzione, per la successiva vendita, di prodotti ittici scaduti.
16.04.2018

Gli articoli in primo piano
POLITICA I sindaci hanno disertato le sedute e la Regione manda un commissario ad acta per approvare il...
CRONACA La vertenza Blutec è al centro di una seduta straordinaria del consiglio comunale di Termini...
POLITICA Da otto anni il Parco delle Madonie è senza un presidente ed è affidato a un commissario nominato...
CRONACA Il ministro Luigi Di Maio tornerà il 23 febbraio a Termini Imerese. Non è l’unica notizia...
CRONACA Alla fine Luigi Di Maio ha ceduto e ha deciso di incontrare i sindaci del comprensorio di Termini...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com