Cerca
sabato, 20 ottobre 2018 ore 4:53
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Droga, due “corrieri”
arrestati a Cefalù

Due giovani corrieri della droga, che trasportavano 800 grammi di hascish, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo di Cefalù. Sono Zappalà Rocco, 24 anni, di Vittoria (Rg) e Abdelkabir Lahmama, 35 anni di origini marocchine.
Erano a bordo di un’autovettura, una Fiat Punto, condotta da Zappalà. A un controllo dei carabineri, che probabilmente li tenevano d’occhio, sono stati trovati in possesso di otto panetti di hashish del peso di 800 grammi e di un involucro di cocaina d di 1,5 grammi.
La sostanza è stata sottoposta a sequestro e inviata al laboratorio analisi scientifiche del comando provinciale di Palermo per gli accertamenti qualitativi e quantitativi.
Gli arrestati sono ora nel carcere circondariale “Antonino Burrafato” di Termini Imerese in attesa del rito direttissimo, a seguito del quale è stato disposto, per entrambi, l’obbligo di dimora.
14.04.2018

Gli articoli in primo piano
CRONACA Petralia Sottana sostiene la candidatura della “sorella” Soprana al concorso “Borgo dei Borghi...
CRONACA Dopo tante incertezze e annunci rimasti senza seguito prendono corpo le preoccupazioni...
POLITICA La commissione lavoro del Senato viene a Termini Imerese per visitare il centro per l’impiego ma...
CRONACA Tra il 2004 e il 2011 per recarsi in ufficio una burocrate della Regione viaggiava con l'autoblù da...
CRONACA Attorno allo sfoglio, dolce tipico delle Madonie, scoppia una disputa, anzi una guerra identitaria,...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Copyrights 2008 © lavoceweb.com
Contatti: redazione@lavoceweb.com