Cerca
domenica, 18 aprile 2021 ore 9:58
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Il Borgo dei borghi,
Geraci Siculo in corsa

Restano ormai poche ore per votare Geraci Siculo nel concorso che sceglierà il Borgo dei borghi più belli d’Italia. Il concorso, giunto all’ottava edizione, ha visto la Sicilia affermarsi in quattro delle sette precedenti. In queste settimane la Sicilia si è mobilitata a tutti i livelli, con video, messaggi, comunicati e attività sui social, sui giornali e sulle televisioni. E questo dimostra che quando un’impresa è condivisa si riesce a dimostrare tutta la forza e le potenzialità che la nostra terra è in grado di mettere in campo e che spesso risulta vincente. Geraci ben rappresenta la storia, la cultura, l’arte, la tradizione e l’impareggiabile bellezza di quei mondi che fanno del Parco delle Madonie una delle aree di maggior interesse.
Geraci peraltro è stata la capitale medioevale della Contea di Geraci dominata dai Ventimiglia provenienti dalla Liguria. Era un vero e proprio piccolo bStato, formato da alcune decine di comuni delle Madonie e dei Nebrodi e dotato di autonomia a tutti i livelli nell’età medioevale. A Geraci, a Castelbuono, a Cefalà e in tutti i comuni di quella Contea ne rimangono, ben conservati e fruibili, reperti e manufatti di un’epoca magica.
Inoltre Geraci è conosciuta e apprezzata per le sue impareggiabili acque oligominerali, già commercializzate da tempo in Sicilia. Sono tante anche le potenzialità legate al termalismo e al turismo del Benessere, ma sullo sviluppo di questo settore si è purtroppo registrato un ritardo inspiegabile. Nemmeno l’appassionato impegno del compianto presidente di Aeroviaggi, Antonio Mangia, geracese doc, è riuscito a sbrogliare un’intricata matassa burocratico-politica-giudiziaria.
La classifica finale del concorso verrà svelata in una prima serata speciale, in onda su RaiTre domenica 4 aprile 2021. La votazione popolare, iniziata il 7 marzo, terminerà alle 23.59 di domenica 21 marzo. Si può votare solo sul sito Rai: www.rai.it/borgodeiborghi. Il valore del voto popolare avrà un peso solo del 50 per cento. L’altro 50 per cento, diviso in parti uguali, verrà determinato dalla giuria di tre esperti scelti dalla Rai.
La giuria di esperti scelti per il 2021 è stata resa nota da pochi giorni ed è composta da Rosanna Marziale, chef stellata e protagonista e conduttrice di “Sapiens” su Rai3; Jacopo Veneziani, professore, divulgatore e dottorando in Storia dell’Arte alla Sorbona di Parigi; Mario Tozzi, geologo e divulgatore. A vincere sarà in conclusione il Borgo che avrà ottenuto la percentuale più alta tra i voti espressi direttamente dal pubblico da casa, attraverso il “web voting” e quelli della “Giuria di esperti”. Quindi, per essere certi della vittoria, occorre classificarsi primi e sperare che uno dei tre giurati ti scelgano quale comune che merita la vittoria.
La sfida va oltre il significato del risultato: promuovere Geraci significherà promuovere tutta l’area del Parco delle Madonie.
20.03.2021
Franco Scancarello

Gli articoli in primo piano
CRONACA E' un successo l'operazione open day che consente la vaccinazione con AstraZeneca ai cittadini dai...
CRONACA Fra dramma e spettacolo. E meno male che sia finito tutto bene a Caccamo dove un tir è finito in...
CRONACA Davanti al giudice Loredana Graziano fa scena muta. Si avvale della facoltà di non rispondere e...
CRONACA “I cittadini di Termini Imerese non possono vedersi scippare un simbolo dell’identità storica,...
CRONACA Alberto D'Agostino è il nuovo presidente del Lions Club Cefalù. A causa della pandemia di...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com Privacy Policy