Cerca
domenica, 29 novembre 2020 ore 18:19
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
LA DENUNCIA DEI SINDACI DEL TERMITANO

Ritardi nello smaltimento
dei dispositivi anti-Covid

La tardiva raccolta dei rifiuti speciali (classificati di tipo A) prodotti dai soggetti Covid positivi in quarantena obbligatoria è stato al centro dell’incontro promosso dal sindaco di Termini Imerese, Maria Terranova, che si è svolto in video conferenza. Vi hanno partecipato i sindaci di Trabia, Caccamo, Montemaggiore Belsito, Sciara e Cerda. Era presente il direttore dell'Uot, Dipartimento di prevenzione, Angela Sutera.
A fronte della sempre crescente situazione emergenziale il servizio di raccolta di questa particolare tipologia di rifiuti non risponde come dovrebbe e i cittadini che sono costretti a trattenere in casa i rifiuti per più di una settimana. Già alcuni giorni fa il sindaco Terranova e l’assessore alla gestione dell’emergenza Covid, Enrico Corpora, avevano richiesto al direttore generale dell’ASP di Palermo di attivarsi nei confronti dell’azienda specializzata incaricata della raccolta, affinché fosse garantito il ritiro nei tempi stabiliti.
“In questo momento – affermano i sindaci – è necessario che tutte le Istituzioni facciano la propria parte. Alla direzione generale dell'Asp chiediamo di attivarsi, con estrema urgenza, nei confronti della ditta incaricata affinché si garantisca un corretto ritiro e si ponga fine alle ripetute segnalazioni dei cittadini stremati da questa situazione inaccettabile. Non tolleriamo ritardi, soprattutto quando è in gioco la salute pubblica. Non ci fermeremo. Pretendiamo soluzioni immediate”.
16.11.2020

Gli articoli in primo piano
CRONACA Dopo oltre tre secoli, per la precisione 314 anni, Cefalù vive un evento storico atteso da tempo:...
CRONACA Scompare uno dei grandi campioni della ‘Ntinna a mare di Cefalù. È morto Sebastiano Cefalù,...
CRONACA Un uomo disabile viene ripreso tra le strade di Castelbuono mentre è in preda al suo disagio...
CRONACA La Sicilia cambia colore: da arancione diventa regione gialla con una conseguente attenuazione delle...
CRONACA Alcune sanzioni per occupazione di suolo pubblico e la scoperta di tre lavoratori in nero. Sono i...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com