Cerca
domenica, 29 novembre 2020 ore 18:20
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Tentano di rubare 10 quintali
di ferro, sei arresti a Termini

I carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato sei palermitani di età compresa tra i 20 e i 50 anni. Sono accusati di furto aggravato: sarebbero entrati negli spazi di un'azienda di recupero rottami in contrada Buonfornello con tre autocarri con braccio meccanico. Cercavano di caricare 10 quintali di materiale ferroso.
Gli arrestati, su disposizione dell'autorità giudiziaria, sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa dell'udienza di convalida. La refurtiva è stata restituita al proprietario dell'azienda. Il gip ha convalidato gli arresti e ha disposto per tutti la misura cautelare dell'obbligo di dimora nel Comune di Palermo.
23.10.2020

Gli articoli in primo piano
CRONACA Dopo oltre tre secoli, per la precisione 314 anni, Cefalù vive un evento storico atteso da tempo:...
CRONACA Scompare uno dei grandi campioni della ‘Ntinna a mare di Cefalù. È morto Sebastiano Cefalù,...
CRONACA Un uomo disabile viene ripreso tra le strade di Castelbuono mentre è in preda al suo disagio...
CRONACA La Sicilia cambia colore: da arancione diventa regione gialla con una conseguente attenuazione delle...
CRONACA Alcune sanzioni per occupazione di suolo pubblico e la scoperta di tre lavoratori in nero. Sono i...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com