Cerca
lunedì, 26 ottobre 2020 ore 8:40
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

A Castelbuono una residenza
protetta per pazienti Covid

L’Asp di Palermo ha attivato in via sperimentale a Castelbuono una residenza sanitaria assistenziale per pazienti Covid positivi. Dispone di 40 posti letto, dieci in più di un’altra Ras analoga a Borgetto. Il modello organizzativo, del tutto innovativo, è quello del “Domicilio protetto con continuità assistenziale”. Quella di Castelbuono, ha spiegato la direttrice dell’Asp Daniela Faraoni, è destinata ad accogliere pazienti Covid non autosufficienti che non hanno bisogno del ricovero ospedaliero, ma di “un’assistenza impossibile da garantire all’interno di un nucleo familiare o al Covid hotel”.
Nelle due nuove Residenze l’assistenza sarà garantita da personale medico, infermieristico e socio sanitario.
08.10.2020

Gli articoli in primo piano
CRONACA Un “coprifuoco” dalle 23 alle cinque di mattina, la sospensione delle lezioni in presenza nelle...
CRONACA Un’intera classe del liceo classico Mandralisca di Cefalù è in isolamento fiduciario. Uno...
CRONACA Scompare l’artista termitano del presepe Mimmo Chiavetta. E poche ore dopo muore anche il fratello...
CRONACA Il palazzo comunale di Polizzi Generosa, l’ex convento dei gesuiti, diventerà anche palazzo della...
CRONACA I carabinieri di Termini Imerese hanno arrestato sei palermitani di età compresa tra i 20 e i 50...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com