Cerca
domenica, 20 settembre 2020 ore 21:52
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
IL RICORDO DI UN AMICO

La bella favola di Mangia
cominciata nelle Madonie

Quella di Antonio Mangia è una bella storia dell’imprenditoria siciliana: ha avuto successo con le sole proprie risorse. Successo positivo e pulito. Un esempio da conoscere e studiare da parte dei giovani siciliani e nazionali. Oggi la sua azienda, Aeroviaggi, compie 47 anni di attività. Sempre in crescita sia per numero di presenze che di arrivi di turisti Italiani e stranieri, la maggioranza dei quali provenienti dalla Francia.
La favolosa avventura di Aeroviaggi iniziava il 6 ottobre 1973. Raggiungere un traguardo di attività di tale portata per quasi mezzo secolo, sempre in costante e vorticosa crescita e senza significativi intoppi o crisi, credo rappresenti un unicum nel panorama dell’imprenditoria turistica, siciliana e nazionale.
Credo che questo successo così vorticoso nemmeno lui lo immaginasse all’inizio dell’attività, anche perché Antonio allora non possedeva nulla. Alle esigenze economiche hanno però sopperito le sue indubbie capacità organizzative e professionali, le sue idee innovative nel confezionare l’offerta di vacanza in Sicilia, e da qualche tempo anche in Sardegna, che ha ottenuto un gradimento sempre crescente nel target di potenziali clienti al quale era rivolta.
Aeroviaggi è stata sempre all'avanguardia, in una attività sempre più difficile e concorrenziale, nell'individuare le esigenze, le preferenze e i gusti dei turisti italiani e stranieri. Il suo innato intuito, la sua intraprendenza e le sue conoscenze del settore dell'incoming turistico hanno determinato numeri sempre in costante crescita.
Un augurio va ora rivolto ai figli Giuseppe, Marcello, Marco e Tiziana, oltre che alla moglie Floriana, che dopo la sua improvvisa scomparsa (2 ottobre 2019) hanno preso il suo testimone nella gestione di Aeroviaggi. L’augurio è quello di avere altrettanta capacità per poter proseguire l'opera per tanti decenni ancora. Antonio Mangia è l'esempio di una persona umile che proveniva da una famiglia di contadini e da una zona montana, le Madonie, e da un piccolo ma ambizioso comune dal passato storico medievale glorioso e dominante come Geraci Siculo.
Le sue illuminate intuizioni, che ho avuto modo di conoscere bene grazie alla fraterna trentennale amicizia che ci legava, le idee e le intuizioni lo hanno portato a rischiare e scommettere solo su se stesso, senza mai cercare alcun aiuto e/o finanziamenti pubblici. Solo quattro anni fa ha accettato di sottoscrivere un progetto di programma, promosso da Invitalia, che si poneva l’obbiettivo di far risorgere dalle ceneri una struttura collassata.
Nei primi mesi dello scorso anno aveva deciso che era giunto il tempo di trasmettere la sua esperienza e conoscenza a tanti giovani siciliani intraprendenti, capaci e con buone idee imprenditoriali, che lui apprezzava molto. Per questo ha costituito la Fondazione “Contea dei Ventimiglia” che si poneva, fra l’altro, l’obbiettivo di stimolare, formare e aiutare i giovani capaci e decisi a intraprendere attività imprenditoriali che tanto servono alle Madonie e alla Sicilia. Con la sua morte i familiari, opportunamente, hanno intitolato la Fondazione ad Antonio Mangia.
07.09.2020
Franco Scancarello

Gli articoli in primo piano
POLITICA Tutti gli occhi sono puntati su Termini Imerese, il centro più grosso della provincia di Palermo:...
CRONACA Una Tac al cuore nel tempo di un solo battito, un esame total body in un secondo. È la nuova...
CRONACA Firmato il contratto, presto cominceranno i lavori di restauro e sistemazione dell'accesso...
CULTURA & SPETTACOLI Un secolo fa, il 10 aprile 1920, il Comune di Castelbuono acquistò in un’asta pubblica il...
CULTURA & SPETTACOLI Sono partiti da Gratteri gli incontri volti a sensibilizzare la comunità madonita sui temi del...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com