Cerca
domenica, 20 settembre 2020 ore 21:45
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Cefalù, il Comune chiede:
“Affidateci le spiagge”

Il Comune di Cefalù chiede alla Regione di gestire le spiagge per tre mesi. L’obiettivo è quello di “limitare l’afflusso indiscriminato dei bagnanti che quotidianamente le affollano”. E così sarebbe possibile fare rispettare le regole di distanziamento per contenere i rischi di contagi da Covid.
“È evidente – dice il sindaco Rosario Lapunzina – che sarà consentita la libera fruizione ai residenti. Mi auguro che l'Assessorato regionale Territorio e Ambiente accolga quanto prima la nostra richiesta”.
L’afflusso, nel caso in cui la concessione venisse concessa, sarebbe disciplinato e sottratto, secondo le intenzioni dell'amministrazione, a un assalto senza regole, a calche e assembramenti.
02.08.2020

Gli articoli in primo piano
POLITICA Tutti gli occhi sono puntati su Termini Imerese, il centro più grosso della provincia di Palermo:...
CRONACA Una Tac al cuore nel tempo di un solo battito, un esame total body in un secondo. È la nuova...
CRONACA Firmato il contratto, presto cominceranno i lavori di restauro e sistemazione dell'accesso...
CULTURA & SPETTACOLI Un secolo fa, il 10 aprile 1920, il Comune di Castelbuono acquistò in un’asta pubblica il...
CULTURA & SPETTACOLI Sono partiti da Gratteri gli incontri volti a sensibilizzare la comunità madonita sui temi del...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com