Cerca
mercoledì, 23 settembre 2020 ore 11:01
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS

Musica, Castelbuono
ritrova il classico

Torna malgrado il Covid “Castelbuono Classica”, che dal 21 al 23 agosto animerà l’antico borgo madonita con la sesta edizione della rassegna: un appuntamento all’insegna della musica da camera e la consueta attenzione agli interpreti e ai compositori siciliani che si esibiranno nel chiostro di San Francesco.
Protagonisti dei tre concerti serali saranno Adriano Del Sal, musicista friulano che proporrà il suo recital di chitarra sola, lo storico duo violino-flauto traverso formato dai fratelli Francesco e Stefano Parrino (nella foto), originari di Castelvetrano e solisti di livello internazionale, e il violoncellista trapanese Alessio Pianelli, che salirà sul palco insieme al quartetto d’archi Oneiroi.
I due concerti pomeridiani (ingresso libero) del 22 e 23 agosto, sempre mirati a valorizzare i talenti emergenti, saranno affidati al quartetto di clarinetti L’ebano sonoro e al percussionista Sergio Calì.
Anche in questa edizione di Castelbuono Classica rinnova il suo tradizionale legame con le altre arti. A partire da domenica 16 agosto, Putia Art Gallery ospiterà la mostra del fotografo palermitano Luca Savettiere. Alcune sue opere sono state utilizzate per definire la comunicazione visiva della kermesse. Gli scatti, che l’artista ha realizzato nel 2018 a Cuba, raccontano il tema del viaggio, sia personale che collettivo, a tratti reale e ad altri metaforico, e acquisiscono maggiore forza evocativa in un periodo in cui la possibilità di viaggiare e di scoprire culture e luoghi diversi è limitata e, in alcuni casi, inibita del tutto.
Castelbuono Classica è organizzata da Moger Arte e Cultura, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Castelbuono e della Regione Siciliana (Assessorato turismo, sport e spettacolo) e con la collaborazione di Almendra Music, Putia Art Gallery, Officine Grafiche, Primo Spazio e Adidì. Gli abbonamenti classic, che danno diritto alla scelta del posto (35 euro, in promozione fino al 9 agosto a 29 euro), e Gold (45 euro, con posto nelle prime due file) e i biglietti per i singoli concerti serali (12 euro) sono disponibili presso Putia Art Gallery di Castelbuono oppure online su Eventbrite.it.
In ottemperanza alle norme per il contenimento della diffusione del Covid-19, è previsto l’obbligo di indossare la mascherina e di igienizzare le mani, il distanziamento dei posti a sedere (tranne per i familiari conviventi) e la vendita di biglietti e abbonamenti esclusivamente in formato elettronico. Per info è possibile telefonare al 3206661258 o scrivere a info@castelbuonoclassica.it.
31.07.2020

Gli articoli in primo piano
AMBIENTE Anche il Comune di Cefalù partecipa domenica prossima alla XXVIII edizione di “Puliamo il...
CRONACA Prenderà il via il 26 settembre, presso l’ex Convento dei Cappuccini di Geraci Siculo, la prima...
POLITICA Tutti gli occhi sono puntati su Termini Imerese, il centro più grosso della provincia di Palermo:...
CRONACA Una Tac al cuore nel tempo di un solo battito, un esame total body in un secondo. È la nuova...
CRONACA Firmato il contratto, presto cominceranno i lavori di restauro e sistemazione dell'accesso...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com