Cerca
domenica, 31 maggio 2020 ore 8:29
Diminuisci carattere Ingrandisci carattere Stampa Invia RSS
MESSI A DISPOSIZIONE OLTRE 200 MILA EURO

La Curia offre beni
e paga affitti e bollette

La chiesa di Cefalù ha promosso un’altra iniziativa a sostegno delle fasce popolari più svantaggiate. Ha stanziato 206 mila euro per pagare utenze, affitti, farmaci e beni di prima necessità. Il vescovo Giuseppe Marciante ha voluto così venire incontro a chi è in difficolta ai quali ha messo a disposizione anche un numero verde – 800721287 - attivo tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 18.
Le famiglie che ne avranno necessità potranno ritirare a partire da Giovedì santo (9 aprile 2020) presso le proprie parrocchie un buono spesa per l’acquisto di beni di prima necessità e generi alimentari. Alla somma stabilita dalla Diocesi si aggiungeranno anche 10 mila euro stanziati dalla Caritas.
In questo periodo di emergenza la Diocesi ha organizzato iniziative pastorali condivise sui canali social e sul sito web ufficiale, grazie all’impegno dei servizi pastorali diocesani, delle associazioni e delle realtà parrocchiali.
La settimana scorsa il vescovo aveva donato all’ospedale Giglio di Cefalù due respiratori polmonari per la terapia intensiva e cinquemila mascherine per medici, operatori sanitari e lavoratori del nosocomio. Altre duemila mascherine saranno donate alle associazioni di volontariato delle parrocchie.
La vicinanza all’ospedale cefaludese è stata espressa anche durante una conversazione telefonica tra il vescovo e il presidente della Fondazione Giovanni Albano. La Diocesi ha infatti messo a disposizione la residenza estiva del Seminario diocesano di San Guglielmo a Castelbuono per medici, infermieri o persone in quarantena obbligatoria.
“Un’attenzione per il territorio – si legge in una nota della Curia – diventa ancora più forte nel momento di sofferenza che stanno vivendo le famiglie, i lavoratori, le persone più vulnerabili a causa dell’emergenza Covid-19 che da mesi sta fortemente mettendo in crisi a livello sanitario, economico e sociale il nostro territorio, l’Italia e il mondo intero”.
02.04.2020

Gli articoli in primo piano
CRONACA Le Torri della cattedrale di Cefalù hanno riaperto le loro porte in via eccezionale per la...
CRONACA A Nicola Fiasconaro, l’eccellenza siciliana che riesce a vendere il panettone ai milanesi, è...
CRONACA Il crollo dei contagi (solo due nelle ultime 24 ore) e un altro balzo di guariti: 139. È ancora...
CRONACA Condannato in primo grado, sospeso e ora assolto in appello. Giacomo Ilardo, ex sindaco del Pd di...
CRONACA Da tre a quattro manifestazioni di interesse per l’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese. E in...
Cefalù
pubblicità
Per la tua pubblicità su laVoce web
pubblicita@lavoceweb.com - 339 1347769
LaVoceweb
Contatti: redazione@lavoceweb.com Direttore Responsabile: Franco Nicastro Copyrights 2008 © lavoceweb.com